SHARE
benassi
TURIN, ITALY - FEBRUARY 15: Marco Benassi of Torino FC in action during the Serie A match between Torino FC and Cagliari Calcio at Stadio Olimpico di Torino on February 15, 2015 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

TURIN, ITALY - FEBRUARY 15:  Marco Benassi of Torino FC in action during the Serie A match between Torino FC and Cagliari Calcio at Stadio Olimpico di Torino on February 15, 2015 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Il Torino si prepara alla sfida alla sfida di sabato sera, quando all’Olimpico ospiterà il Milan di Sinisa Mihajlovic; obiettivo di Gianpiero Ventura e del suo staff è certamente quello di recuperare quanti più giocatori possibili per tornare a vincere dopo l’inattesa sconfitta subita a Carpi prima della sosta per gli impegni delle nazionali. Se fino a stamattina l’infermeria granata sembrava sul punto di svuotarsi, con Avelar, Baselli e addirittura Bruno Peres tornati a svolgere esercizi e lavoro atletico per ritrovare la forma, la notizia sui nuovi problemi fisici accusati da Marco Benassi con l’under 21, rischia di rimettere tutto in discussione.

Da Vicenza, dove domani gli azzurrini di Gigi Di Biagio affronteranno l’Irlanda prima nel girone di qualificazione ai prossimi europei di categoria, una nota della Figc ha fatto sapere che Marco Benassi, centrocampista del Torino e ormai punto fermo dell’under 21, ha lasciato il ritiro a causa di un affaticamento muscolare. Ancora da capire la reale ed eventuale entità del danno riportato, difficile dire se si tratti di semplice cautela, oppure se si è in presenza di un vero e proprio problema fisico. Benassi, in rete giovedì scorso nel 3-0 inflitto a domicilio alla Slovenia, era già rientrato malconcio dall’ultimo impegno della nazionale a inizio settembre,finendo spesso in panchina ma ritrovando una maglia da titolare proprio in occasione dell’eurogol realizzato al Palermo.

Ventura spera non si tratti di nulla di grave, vista e considerata l’emergenza in mezzo al campo dove anche Obi è finito ko (colpa dell’ennesima lesione muscolare subita in carriera dal giovane nigeriano); si cercherà di recuperare Daniele Baselli, fuori causa dopo un duro contrasto di gioco che aveva fatto temere guai seri ai legamenti del ginocchio. L’ex atalantino ha invece bruciato le tappe e ha nel mirino proprio l’anticipo serale di sabato prossimo, per Benassi invece occorreranno ulteriori controlli.