SHARE

178948267

Franco Baresi, ex capitano e storica bandiera del Milan, ha parlato a margine della presentazione del “Trofeo Luigi Berlusconi”, tenutasi a Expo, in programma il 21 ottobre alle 18.00 a San Siro. Queste le sue parole sull’attuale situazione del club rossonero: Il Milan ha le potenzialità e il tempo per migliorare e risalire la classifica. Siamo agli inizi del campionato e abbiamo ampi margini di miglioramento. La squadra ha bisogno di sentire fiducia e positività attorno a sè. Il Milan ha cambiato diversi giocatori e ha un allenatore nuovo, c’è tutto il tempo per riprendersi e avvicinarsi ai primi. Mihajlovic è la persona giusta, ha tutte le qualità e le potenzialità per far rendere al meglio la squadra. Ci sono grandi giocatori, dobbiamo essere fiduciosi e ottimisti, c’è tempo. A Torino sarà una partita importante. Non sarà facile, ma possiamo fare risultato per riprendere fiducia e prepararci per il prosieguo. Ad inizio stagione non pensavamo di poter essere in questa posizione in classifica. Non sarà facile, ma sono convinto che la squadra farà bene. A Torino servirà fare il Milan, abbiamo giocatori che possono metterli in difficoltà. Serve fiducia e ottimismo. Credo che il nostro presidente voglia lo spettacolo. Alla lunga credo che giocando bene i risultati arriveranno”.

“L’ultimo derby vinto dall’Inter? E’ stato equilibrato, giocato bene a sprazzi. Sinisa è da diversi anni che allena, ha fatto un’esperienza positiva l’ultimo anno. Ha la personalità e le caratteristiche giuste per allenare il Milan. La sorpresa di questo inizio campionato? Sono arrivati tanti giocatori nuovi, Bacca mi piace molto”.

“Romagnoli? E’ uno dei talenti più importanti del nostro campionato, è giovane. Credo che abbia un futuro importante davanti. Balotelli? Credo che Mario debba giocare ed essere a disposizione per gli Europei. Ha tutto il tempo per farsi vedere e valutare nel migliore dei modi e credo che anche Conte tenga in considerazione tutti. Io però non sono il ct. Credo che Mario debba giocare, mettersi a disposizione, fare bene. Il tempo ce l’ha per farsi vedere e farsi valutare nel migliore dei modi”.

SHARE