SHARE

joe cole-coventry

Dalla Premier League alla Football League One (terza divisione inglese) in un colpo solo. Joe Cole, l’ex ragazzo prodigio del West Ham con un passato da superstar in quel di Manchester, all’età di 33 anni ha deciso di dare una svolta alla sua carriera accentando l’offerta del Coventry FC.

COLE DICE DI DI Queste le parole di Tony Mowbray, allenatore del Coventry FC, in esclusiva al Coventry Telegraph “Joe Cole è arrivato da noi e ci ha detto che voleva far parte della nostra squadra” ha poi continuato il tecnico “Lui vuole solo giocare a calcio, è venuto a vedere uno dei nostri match e si è convinto che lo potessimo aiutare. Non credo sia venuto a vederci dal vivo, credo lo abbia fato su DVD o in TV”.

Sull’affare Cole “Il suo agente è venuto qua a visionare il nostro modo di giocare e gli è piaciuto. Lui è nell’età in cui vuole divertirsi a giocare a calcio, credo che a 33 anni abbia ancora un paio di ottime stagioni nelle gambe e magari può aiutare i giovani giocatori a dimostrare il proprio valore aiutando la squadra” e ancora “La possibilità di averlo con noi è davvero interessante, a dir poco eccitante. Ho molta voglia di vederlo giocare tra le linee, magari dettando il passaggio ai nostri giocatori che potranno avvalersi delle sue doti tecniche. A me non interessa il nome, quanto l’impatto che potrà avere Cole come qualità di gioco con la sua tecnica, noi abbiamo massimo rispetto di lui, ha giocato con la maglia dell’Inghilterra, con Mourinho, ha vinto la Premier League; non ha però mai giocato a questi livelli e gli ho spiegato come il possesso di palla può cambiare repentinamente, non sai mai quello che potrebbe succedere”.

Joe Cole percepirà uno stipendio settimanale che dovrebbe oscillare intorno alle 20mila £, poco più di 100mila € al mese.

 

Stefano Mastini

SHARE