SHARE
Euro 2016 - Fonte UEFA
Euro 2016 - Fonte UEFA

uefa_euro_2016_logo

Dopo la chiusura dei gironi di qualificazione, alle ore 11.20 di oggi hanno avuto luogo i sorteggi per delineare le ulteriori quattro squadre che prenderanno parte agli Europei del 2016 in Francia. I sorteggi sono avvenuti tra le squadre arrivate terze nei propri gironi, ad esclusione della Turchia, qualificatasi direttamente in quanto migliore terza. Le teste di serie in questo sorteggio erano Svezia, Bosnia, Ucraina ed Ungheria, che sono state accoppiate con le restanti quattro. La squadra di Ibra dovrà affrontare in un derby tutto scandinavo la Danimarca, mentre l’Ucraina affronterà la Slovenia in un match che rappresenta la rivincita dello spareggio qualificazione di Euro 2000. In quell’occasione a spuntarla fu la Slovenia: riuscirà l’Ucraina a ribaltare il risultato di 15 anni fa? Gli altri due incroci prevedono la Bosnia di Dzeko e Pjanic contro l’Irlanda, e l’Ungheria che affronterà la Norvegia, arrivata terza per un soffio nel girone dell’Italia. Tutti i match appaiono equilibrati ed al momento è davvero difficile riuscire a prevedere quali squadre siano effettivamente favorite per raggiungere la fase finale. Se abbiamo imparato una cosa in queste qualificazioni è non dare mai nulla di scontato, cosa che ad esempio l’Olanda ha imparato sulla sua pelle. Le partite di andata si giocheranno tra il 12 ed il 14 novembre, mentre il ritorno sarà tra il 15 ed il 17 dello stesso mese. Diverse le reazioni in seguito al sorteggio: se il capo delegazione dell’Ucraina si è detto abbastanza contento dell’accoppiamento con la Norvegia, l’ex bandiera dell’Irlanda Kevin Kilbane è convinto che la sfida con la Bosnia sarà piuttosto dura. Ecco gli accoppiamenti per i playoff decisivi per le qualificazioni ad Euro 2016.

 

Qualificazioni Euro 2016, Playoff (12-14 novembre/ 15-17 novembre)

Ucraina – Slovenia
Svezia – Danimarca
Bosnia – Irlanda
Norvegia – Ungheria

SHARE