SHARE

Johan Cruijff

Notizia shock dalla Spagna: Johan Cruijff avrebbe un cancro al polmone. Il fuoriclasse olandese si prepara ad una lunga lotta contro la malattia.

 

Una notizia drammatica scuote la mattinata post Champions League: il leggendario Johan Cruijff, stella del calcio totale olandese ed uno dei più grandi campioni riconosciuti nella storia del calcio, sarebbe ammalato di cancro al polmone. La notizia è stata riportata da svariati quotidiani spagnoli: Cruijff avrebbe ricevuto la diagnosi martedì mattina e attualmente, come riportato da Sportmediset, sarebbero in atto controlli medici per capire quanto la malattia si sia sviluppata nell’organismo del fuoriclasse olandese.

Un problema gravissimo a cui Cruijff è andato incontro nonostante avesse smesso di fumare ormai da anni. Il 68enne, vincitore di ben tre Palloni d’Oro negli anni ’70, è stato senz’altro uno dei calciatori più importanti nella storia del pallone: interprete scintillante del calcio totale con Ajax e Olanda, è considerato il secondo miglior calciatore nella storia del ventesimo secolo dietro Pelè, secondo la classifica stilata dall’IFFHS. Da calciatore ha vinto di tutto: nove campionati olandesi, tre Coppe dei Campioni, una Supercoppa UEFA, una coppa intercontinentale e sei coppe d’Olanda tra Ajax e Feyenoord, un campionato e una coppa di Spagna con il Barcellona e i già citati tre Palloni d’Oro. Da tecnico è stato uno dei pochi a rivincere la Champions League, guidando il Barcellona, dopo averla già vinta da calciatore: con i blaugrana e con l’Ajax sono arrivate soddisfazioni enormi anche da allenatore, con un talento confermato non solo sul campo ma anche in panchina. Johan Cruijff è stato anche allenatore della Nazionale della Catalogna, rappresentativa non riconosciuta ufficialmente dalla FIFA.

L’augurio è ovviamente quello di una pronta guarigione per il fuoriclasse olandese, nella speranza che il problema non sia stato scoperto troppo tardi. Il mondo del calcio, e non solo, hanno d’altronde sempre riconosciuto in Cruijff un idolo della cultura di massa, destinato a non scomparire mai. Sarebbe un colpo troppo duro privare tutti di una leggenda del genere in un momento storico che appare ancora troppo prematuro per una dipartita.

SHARE