SHARE

germania 2

Dopo tanta attesa arriva anche per i campioni del mondo in carica il nuovo kit per l’Europeo 2016 in Francia. Addio alla V dalle sfumature cremisi che ha portato al titolo mondiale, ecco un ritorno allo stile classico con un completo bianco e bordi su collo, maniche e lati del busto in nero, decorati a loro volta in oro. Il sul petto si nota in bella vista il simbolo della Deutscher Fussball Bund, con l’aquila tedesca ed il logo della federazione, insieme allo stemma della Coppa del Mondo vinta in Brasile ed il logo della casa produttrice. La qualità del materiale è provata dalla nuovissima tecnologia ClimaCool, che garantisce agli atleti comodità e regolazione della temperatura. Non potevano mancare le quattro stelle a rappresentare i quattro mondiali vinti dalla nazionale tedesca, tanto attese da giocatori e tifosi. E per il portierone Neuer? Completo in nero, elegante ma anche in grado di intimorire gli avversari alla sola vista. Il primo ed unico portiere a vincere il Pallone d’Oro fu Lev Yashin detto “il ragno nero”: che sia di buon auspicio per l’estremo difensore del Bayern Monaco?

Le aspettative sono ormai costantemente alte per la Germania, che in Brasile ha dato dimostrazione di quanto la cura di un settore giovanile unita al lavoro di un’intera federazione intorno alle nazionali di ogni età possa dare un concreto risultato nel medio/lungo periodo. Adesso sembra esserci una fase di transizione in cui, specialmente in ruoli come la difesa o l’attaccante centrale, Loew sta provando a sperimentare cercando la giusta quadratura in vista della nuova competizione. Il livello della rosa è costantemente alto, ma c’è da dire che in tornei come l’Europeo è fondamentale trovare un giusto equilibrio, formando un gruppo solido ed in grado di tirare fuori il meglio da ogni singolo componente. Riuscirà la Mannschaft a fare il bis?

 

 

SHARE