Rassegna stampa estera: Perez attacca “Campagna mediatica contro di me”

Rassegna stampa estera: Perez attacca “Campagna mediatica contro di me”

rassegna stampa-estera

Edicola mattutina di Maidirecalcio: ecco la rassegna stampa con i maggiori quotidiani sportivi d’Europa di martedì 24 novembre 2015.

E’ stata una giornata cruciale quella di ieri per il mondo Merengues: AS e Marca si concentrano sulla conferenza stampa di Florentino Perez, il numero uno del Real Madrid ha dato vita ad un vero e proprio show in diretta rispondendo a moltissime domande il primo quotidiano spara:”Il giorno della marmotta – E’ evidente che c’è una campagna contro di me”; il secondo riprende l’antifona: “Conferenza stampa anti-crisi di Florentino Perez. Benitez ha pieni poteri – C’è una campagna conro di me, lo sanno tutti”.

Il mondo catalano invece si stringe intorno al Barcellona. Sport apre con Messi in primo piano: “Che abbia inizio la festa.. con Messi”. La Pulce è tornata in campo nel finale del Clasico di sabato pomeriggio, probabile la sua presenza in campo stasera per il turno di Champions League. Fa eco il Mundo Deportivo che ribadisce “Bentornato a casa – Leo Messi ritorna ad allenarsi in gruppo. Luis Enrique non potrà contare su Mascherano contro la Roma”.

Fermento in Francia per il turno di Champions League, il Lione dovrà vedersela in casa contro il Gent, L’Equipe apre con “Miracolo allo Stade de Gerland? Il Lione deve vincere per sperare ancora di potersi qualificare al turno successivo”. Evenienza comunque più unica che rara, i transalpini dovranno mirare a mettere punti in cascina, puntando eventualmente ad essere ripescati ai sedicesimi di Europa League, in tal senso l’ultimo posto nel Girone H con un solo punto all’attivo grida vendetta. A Bola, il quotidiano portoghese, si sofferma, al solito, sul calciomercato, in primo piano il rinnovo del contratto di Gaitan: un anno in più di contratto con il Benfica e una clausola rescissoria da 45 mln di €.

Stefano Mastini