Lazio-Dnipro, le formazioni ufficiali. Candreva e Kishna esterni

Claudio Cafarelli
26/11/2015

Lazio-Dnipro, le formazioni ufficiali. Candreva e Kishna esterni

Lazio vs Chievo Verona - Serie A Tim 2013/2014

Reduce da un periodo non brillantissimo in campionato, la Lazio di Stefano Pioli va a caccia del punto utile a garantirsi la qualificazione ai sedicesimi di Europa League con un turno di anticipo. Il tecnico biancoceleste si affida al 4-4-2 per blindare la qualificazione agli ottavi: Candreva e Kishna esterni della Lazio. Sarà regolarmente in campo Gentiletti, squalificato per il prossimo turno di Serie A. A centrocampo chance da titolare per il giovane Cataldi, mentre in attacco agirà la coppia Klose-Matri.

LAZIO-DNIPRO, Formazioni Ufficiali

LAZIO (4-4-2): Berisha; Konko, Mauricio, Gentiletti, Radu; Candreva, Parolo, Cataldi, Kishna; Klose, Matri.

DNIPRO (4-1-4-1): Boyko; Fedetskiy, Douglas, Gueye, Matos; Chygrynskiy; Matheus, Bezus, Danilo, Bruno Gama; Seleznyov.

Le parole di Pioli alla vigilia del match:

“Le parole mi interessano poco. Si potevano usare parole diverse, però contano gli atteggiamenti. Sto vedendo un gruppo e una squadra che vuole venirne fuori, che vuole lottare e soffrire insieme. Questi giorni servono per chiarirci, confrontarci e vedere dove migliorare. La decisione del ritiro è stata presa dalla società e condivisa dall’allenatore”.
“Questi giorni servono per chiarirci, confrontarci e vedere dove migliorare. Bisogna sacrificarsi l’uno per l’altro, per noi questa cosa è determinante. E’ un momento delicato e importante, dove i risultati e le prestazioni in campionato non ci stanno dando ragione. Potevamo fare di più, questo ci ha tolto fiducia e convinzione che dobbiamo ritrova il prima possibile. In questo momento dal di fuori si vedono solo cose negative, ma io devo vedere cose più concrete. Siamo solo a un punto in meno rispetto alla passata stagione, siamo la terza peggior difesa ma siamo la terza per tiri concessi all’avversario. Penso che lo sviluppo ci sia ma bisogna finalizzare e difendere meglio”

Le parole di Markevych alla vigilia del match:

“Tutte le squadre italiane sono simili in quelche modo. Sarà una partita difficile, non può essere altrimenti contro una squadra come la Lazio. Abbiamo già giocato contro di loro, sarà una gara difficile. Ci sono tanti giocatori forti come Klose e Djordjevic, ma noi siamo preparati a ogni eventualità. Siamo pronti e vogliamo vincere.
Dalla prima partita di questa stagione si è notato un atteggiamento diverso, abbiamo più pressione. Sappiamo che questa annata sarà più difficile della scorsa. Nella gara d’andata abbiamo giocato in uno stadio vuoto, questo ha influito. La Lazio lo scorso anno era una delle più forti in Italia, ecco perché vogliamo dare il massimo. Sia noi che la Lazio ultimamente non abbiamo fatto buoni risultati. Noi vogliamo vincere, non sappiamo chi giocherà della Lazio ma siamo concentrati su noi stessi”.