Rassegna stampa Italia: Juventus agli ottavi

Rassegna stampa Italia: Juventus agli ottavi

Rassegna stampa Italia, le prime pagine dei maggiori quotidiani sportivi nazionali: apriamo la nostra consueta rassegna con la Gazzetta dello Sport, che titola Juve al Max. Bravo Allegri che azzecca tutto, Manchester City ko 1-0, i bianconeri sono primi nel girone e per chiudere in testa al gruppo basterà un pareggio con il Siviglia. Ira Pallotta, Garcia rischia grosso se la Roma viene eliminata. Focus dentro il luna park Barcellona, la squadra che diverte il mondo: tre tenori così Guardiola non li aveva. El Shaarawy: “Addio Milan, dico grazie a Conte”. Curry, il nuovo fenomeno NBA: “Io, speciale come Messi”. Altro cambio per Mihajlovic, contro la Sampdoria sarà 4-4-2; Ljajic, sempre un assist in serbo, e adesso chi lo toglie dal campo?

Anche il Corriere dello Sport celebra i bianconeri con un Fantastica Juve. Mandzukic segna, Buffon paratutto: scavalcati gli inglesi in classifica, Allegri lascia fuori Morata per il croato e azzecca la mossa. Agli ottavi anche PSG, Benfica e Atletico, rischia invece il Manchester United fermato dal PSV. Roma, ultimatum a Garcia: futuro in quattro gare, se fallisce pronti Capello, Spalletti o Mazzarri. Il Napoli in silenzio e sotto scorta: paura a Bruges, le riserve azzurre giocano sotto scorta. La Lazio cerca il passaggio contro il Dnipro, Viola a Basilea. Livorno: esonerato Panucci, ecco Mutti.

Chiusura di rassegna stampa con il torinese Tuttosport: gli sceicchi siamo noi il titolo del quotidiano. Decide un gol di Mandzukic, scelto al posto di Morata e poi ko per un problema muscolare. Bianconeri brillanti e convincenti, a Siviglia basterà un pareggio per passare il girone. Inter, Ausilia a Barcellona: via Montoya? Siviglia su Ranocchia. Milan, operazione terzo posto: Miha deve aggrapparsi a Balotelli. Ecco chi corre di più nel Toro: in testa i senatori Vives, Moretti e Bovo. Ora Cairo vuole blindare Glik, Peres e Maksimovic. Livorno, inizia l’era Mutti.