Torino, Bruno Peres rinnova fino al 2020

Torino, Bruno Peres rinnova fino al 2020

Bruno Peres

Da mesi è sul taccuino di tutte le big, italiane e non solo. Bruno Peres è sicuramente uno degli esterni migliori della Serie A e nel suo futuro è sempre più probabile l’approdo ad una grande del nostro calcio, come la Roma che corteggia da tanto tempo il giocatore in vista di un ricambio generazionale sulle corsie esterne già iniziato quest’estate con l’arrivo di Digne dal Psg. A scanso di equivoci comunque, la società di Urbano Cairo ha raggiunto l’accordo con Bruno Peres per il rinnovo del contratto, con nuova scadenza fissata per il 2020. Un altro rinnovo importante dopo quello di Maxi Lopez fino al 2018, segno che i granata non hanno alcuna intenzione di smantellare la squadra senza avere in cambio un lauto conguaglio economico.
La “campagna rinnovi” attuata dal Torino farà sicuramente sorridere Giampiero Ventura, che privato in estate di Darmian, ha fatto di tutto già durante l’ultima sessione di mercato per trattenere altri pezzi da novanta come Glik e Maksimovic. Proprio i due difensori centrali sono i prossimi indiziati per quanto riguarda il rinnovo del contratto, con buona pace dei tanti club interessati alle loro prestazioni.
Il tecnico granata ora può guardare al futuro con maggiore serenità, a cominciare dal prossimo turno di campionato in programma sabato alle 18.00 all’Olimpico contro il Bologna. Una gara che il Torino non può assolutamente sbagliare, per chiudere in bellezza una settimana cominciata con il ritorno alla vittoria sul campo dell’Atalanta e proseguita con il rinnovo di uno dei giocatori chiave del club.

IL COMUNICATO UFFICIALE APPARSO SUL SITO UFFICIALE DEL CLUB, TORINOFC.IT

“Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver rinnovato il contratto per le prestazioni sportive del calciatore Bruno Peres fino al 30 giugno 2020”.

TORINO-BOLOGNA, PROBABILI FORMAZIONI (sabato ore 18.00)

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Bruno Peres, Acquah, Vives, Baselli, Molinaro; Belotti, Quagliarella.
All.: Ventura
Bologna (4-3-3): Mirante; Rossettini, Oikonomou, Gastaldello, Masina; Donsah, Diawara, Brighi; Giaccherini, Mancosu, Mounier.
All.: Donadoni