Milan-Samp, Mihajlovic: “Sono convinto che la vinciamo”. Intanto out Bertolacci

Milan-Samp, Mihajlovic: “Sono convinto che la vinciamo”. Intanto out Bertolacci

Mihajlovic

Il tecnico del Milan Sinisa Mihajlovic ha parlato oggi in conferenza stampa alla vigilia del match contro la sua ex squadra, la Sampdoria, gara valida per la 14/a giornata di campionato. Partita “doppia” per il tecnico serbo, che da qui fino alla pausa natalizia si gioca il suo futuro sulla panchina del Milan. Queste le dichiarazioni dell’allenatore rossonero: “Dopo la gara contro il Napoli abbiamo avuto più di 2 punti di media a partita e sono convinto che nelle restanti riusciremo a mantenere questa media che l’anno scorso garantiva l’accesso in Champions. Abbiamo sei partite fino al girone di ritorno, poi avremo quasi tutti gli scontri diretti nel girone di ritorno e sono convinto che possiamo fare meglio. Conosco bene la Sampdoria, è una squadra molto ostica, ci metterà in difficoltà. La prima uscita di Montella? E’ presto giudicare con una sola partita. La Sampdoria ha giocatori che dalla metà campo in su possono risolvere la gara in qualsiasi momento. E’ vero che quest’anno hanno portato a casa solo 2 punti in trasferta, ma dovremo stare attenti. Ogni allenatore allena a proprio modo, ma ora è presto per dare un giudizio. Montella prova a trasmettere le sue idee, ma per fare un certo tipo di gioco bisogna avere anche i giocatori giusti. Auguro loro sempre il meglio possibile e al mio ex presidente auguro di non perdere mai il sorriso, ma sono convinto che domani la vinciamo. Sarà dura, ma dipende da noi”.

“Possibile che ricorreremo al 4-4-2 anche senza Bertolacci. E’ stato un investimento importante e a causa di tanti infortuni non l’abbiamo avuto. Al di là del modulo, comunque, avremo sempre in campo quattro o cinque giocatori offensivi. Josè Mauri? Sta crescendo, è un ragazzo giovane. Per l’età che ha gli conviene andare a farsi le ossa in prestito. Era già la nostra idea a giugno, poi è rimasto e sono contento. Credo che nelle prossime partite possa trovare spazio perchè è cresciuto rispetto a qualche settimana fa. Che moglie è il Milan? Il Milan è come tutte le belle mogli, sono più capricciose di quelle meno belle”.

Come anticipato dal tecnico serbo, non prenderà parte al match Andrea Bertolacci per il riacutizzarsi del dolore al bicipite femorale sinistro. Intanto problemi al collo per Luiz Adriano, le cui condizioni preoccupano: non è certa la sua presenza contro la Sampdoria, sicuramente non partirà dal primo minuto. Neanche Honda sembra al meglio, ma dovrebbe essere della partita. Non saranno disponibili i soliti BalotelliDe Jong, MenezDiego Lopez.