Rassegna stampa Italia – Felipe Melo: “Higuain? Melo mangio”

Rassegna stampa Italia – Felipe Melo: “Higuain? Melo mangio”

Rassegna stampa Italia: le prime pagine dei principali quotidiani sportivi nazionali.

La Gazzetta dello Sport apre in prima pagina con l’intervista esclusiva di Felipe Melo: “Higuain? Melo mangio. Ho battuto Messi a casa sua, figuriamoci se posso aver paura di Gonzalo. Lui è come Balotelli: va menato. Sono cattivo per vincere, non per far male”. Poi spazio all’Europa League con le partite delle italiane: “Bernardeschi, Lazio e Napoli. Ecco tutti i leoni del giovedì. Doppietta dell’azzurrino, ma Roncaglia lascia la Fiorentina in 10: a Basilea da 2-0 a 2-2. Avanti Pioli: 3-1 al Dnipro e primo posto. Sarri a Bruges (1-0) fa 5 vittorie su 5”. Si parla anche di Juventus: “Juve, l’eurostar è Allegri. Ora vuol salire sul treno scudetto”.

Il Corriere dello Sport, invece, apre, in prima pagina con l’intervista a Jovetic: “Scudetto all’Inter. Contro il Napoli non è decisiva. Higuain grande ma lo fermiamo. Questa storia che giochiamo male fa ridere. Conta vincere”. Spazio all’Europa League: “Trionfo a Bruges nello stadio vuoto. Napoli da record. E Sarri fa 5 su 5. Gli azzurri dominano anche se qualificati: hanno vinto sempre.  La Lazio promossa, battuto il Dnipro. Fiorentina, che rabbia ma ora basta un pari”.

Tuttosport, infine, apre con il referendum del modulo per la Juventus: “Juve, si vota: è 3-5-2. Lo spogliatoio in blocco ha convinto Allegri a cambiare sistema di gioco. Barzagli rivela ‘ci sentiamo più sicuri'”. Prolungamento contrattuale per Bruno Peres: “Peres fino al 2020. Poi Glik. Ingaggio da big per il brasiliano: coi bonus può arrivare a 800mila euro all’anno”.  E si parla anche di Europa League: “Pari della Viola, ne basta un altro. Lazio, che orgoglio: prima e qualificata. Chiriches firma l’en plein Napoli”.