SHARE

pioli

E’ una trasferta lacrime e sangue quella di Empoli per la Lazio di Stefano Pioli. Brutta sconfitta per i capitolini che non riescono a riprendersi dal loro periodo negativo in Serie A. Il tecnico dei biancocelesti Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni dell’emittente televisiva Sky al termine della gara per esprimere le sue sensazioni.

PIOLI Queste le parole di Stefano Pioli al termine della gara Empoli-Lazio ai microfoni di Sky “Credo che siano stati degli episodi talmente evidenti che non ci sia niente da dire, ma proprio niente. Sono tre episodi che hanno cambiato il risultato. La squadra ha giocato, ha corso, ha lottato, ha dato tutto quello che aveva e non meritava di certo di perdere. È un momento delicato, non veniamo premiati nemmeno quando lo meriteremmo. I risultati sono impietosi in questo momento, ma non le prestazioni delle ultime gare. Ho visto una Lazio volitiva, che ha lottato, ha provato di tutto pur di fare la partita. Poi è chiaro che i risultati determinano i giudizi. Se avessimo pareggiato i giudizi sarebbero stati diversi, la classifica purtroppo è impietosa”.

Pioli ha poi aggiunto “Può essere la formula giusta, ci sono le caratteristiche per attuare questo schema, ma dobbiamo fare molta attenzione. Oggi abbiamo subito poco, ma concedendo una chiara occasione da gol. Noi abbiamo avuto tante occasioni, ma non siamo stati concreti quando eravamo davanti alla porta – ha chiosato il tecnico biancoceleste – L’allenatore lavora, motiva, stimola e sceglie per cercare di uscire da questa situazione. Credo nel nostro lavoro e nella squadra, ho visto cose positive. Dobbiamo restare compatti e tutti insieme cercare di fare meglio. C’è tanta delusione, i risultati sono negativi e la classifica è lì a dimostrarlo, ma c’è sicuramente la volontà di uscire da questo momento delicato”.

 

Stefano Mastini

SHARE