SHARE
Pallone d'Oro
Pallone d'Oro - FOTO: FIFA

Pallone d'oro

Lionel Messi, Cristiano Ronaldo e Neymar si giocheranno la vittoria del Pallone d’Oro 2015. Intanto, Florenzi è ancora in lizza per il Premio Puskas.

Dopo le speculazioni, ecco le certezze: sono stati resi finalmente noti i nomi dei finalisti per l’edizione 2015 del Pallone d’Oro, il premio che viene assegnato al miglior giocatore dei campionati FIFA. E i tre nominativi tirati in ballo non possono che essere, ovviamente, dei pezzi da novanta.

Nessuna sorpresa per quanto riguarda Lionel Messi e Cristiano Ronaldo: i due portano avanti un dualismo che dura da anni e la loro presenza nel terzetto non poteva che risultare scontata. C’era curiosità riguardo l’altro giocatore in lizza per il premio, di anno in anno sempre diverso. Ebbene, questa volta a fare da terzo incomodo tra i due fuoriclasse sarà il brasiliano Neymar, che si vede così premiare simbolicamente dopo una stagione straordinaria. Quella del perno del Brasile sembra non essere la solita presenza fugace tra i finalisti, con il talento del Barcellona destinato a diventare presenza fissa tra i grandissimi di questo sport. Per quanto riguarda il favorito, tutto porta al nome di Messi: protagonista del Triplete con il Barcellona, quest’anno ha vinto anche la Supercoppa Europea e, probabilmente, si ripeterà nel Mondiale per Club. In caso di vittoria, per il numero 10 argentino si tratterebbe del quinto Pallone d’Oro in carriera.

Per quanto concerne invece il Premio Puskas, quello da assegnare al gol più bello dell’anno, tutta l’Italia tifa per Alessandro Florenzi: la sua rete contro il Barcellona fa infatti parte del terzetto che vende lottare per il riconoscimento lo stesso Leo Messi e Wendell Lira, attaccante svincolato che proprio grazie al risalto mediatico della sua bella rete pare abbia trovato un club per il prossimo anno. Il podio degli allenatori vede invece presenziare Pep Guardiola, Luis Enrique e Jorge Sampaoli, con il secondo comprensibilmente in posizione avvantaggiata rispetto agli altri per via dei tanti trofei accumulati in stagione. La cerimonia per l’assegnazione del Pallone d’Oro si terrà l’11 gennaio in quel di Zurigo.

SHARE