SHARE

1713896-36276313-640-360

 

La nona giornata della Serie A Basket ripropone l’EA7 in vetta alla classifica mossa anche da Reggio che esce coi due punti dal big match del PalaCarrara, e dalla Virtus Bologna ad abbandonare il fondo grazie alla vittoria nello scontro diretto con Avellino. Il primo appuntamento di giornata vede Trento imporsi su Torino in una gara combattuta dalla palla a due alla sirena finale. La Manital presenta in quintetto i due volti nuovi Dyson e Dj White autori da subito del parziale di +15 a metà della seconda frazione. Al ritorno dall’intervallo i padroni di casa riescono ad uscirne imponendosi a ribalzo con la coppia Pascolo-Wright (11rim off) e incidendo nella metà offensiva grazie ai punti di Lockett per aggiudicarsi i due punti. Il secondo anticipo del sabato è alla Unipol Arena dove Bologna non ha intenzione di offrire punti agli avversari concentrandosi dal primo quarto per creare il solco di +14 già nella prima metà. Ottima prova di Dexter Pittman che chiude in doppia-doppia mentre alla Scandone non bastano Nunnally e Veikalas in doppia cifra per trovare i primi punti fuori da Avellino. Brindisi ha ancora bisogno el parquet di casa per trovare punti contro Varese in una sfida dai due volti. La Openjobmetis parte bene e la Stella del Sud deve aspettare il terzo quarto e gli 11 di Kenneth Kadji sommato ai 20 di Zerini per rialzare la testa e imporre il vantaggio sugli avversari (12-0 in 4′) prolungato sino ai 40′ di gioco. Tra gli ospiti classica prova di sostanza di Mouhammad Faye tra i migliori di giornata con la doppia-doppia da 26 di valutazione. Prova di forza di Reggio che strappa la vittoria a Pistoia al PalaCarrara. La GirogioTesi dimostra perché ha dominato la classifica fino a questo punto imponendosi dai primi minuti grazie alla solita prepotenza di Alex Kirk che ne mette 10 nei primi 9′ di gioco. La Grissin Bon riprende la partita grazie a Kaukenas che riporta la sfida in equilibrio, invertito ad inizio ripresa dal parziale ad opera di Della Valle e De Nicolao. Pistoia non molla e la gara viene decisa solo dai liberi di Amedeo Della Valle nel finale di partita. Al Taliercio Venezia non fallisce mantenendo in controllo la sfida contro Caserta e l’imbattibilità casalinga. Il vantaggio per il collettivo di Recalcati si crea sui punti di Owens e Peric a sfruttare le 9 perse nella prima frazione della Juve. La Pasta Reggia ancora orfana di Siva non riesce a reagire nonostante la grande prova di Daniele Cinciarini dall’arco (5/7). La capolista da seguito al trionfo contro Venezia del passato week end espugnando la Mapooro Arena nel posticipo di domenica sera contro CantùMilano soffre inizialmente l’impatto dell’Acqua Vitasnella da subito più aggressiva con il primo parziale incrementato dai punti di Hodge, ribaltato dalla prova corale degli uomini di Repesa con l’83% da2 nella seconda frazione. Dopo l’intervallo si scatena il nuovo acquisto JaJuan Johnson che ne mette 10 (19 nella seconda metà) per riportare la sfida punto a punto per l’ultimo quarto. L’Olimpia trova la giusta continuità dal perimetro con Lafayette su tutti a trovare la vittoria e riportare il gap al vertice della classifica. Nella serata di lunedì i posticipi attendono ancora Sassari a Capo d’Orlando mentre Pesaro sarà costretta ad una grande prova di carattere per avere la meglio su Cremona che attraversa un buon momento di forma.

 

SERIE A BASKET, 9/A GIORNATA

 

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO – MANITAL TORINO 93-85

Trento: Lockett 19pt 5ass; Pascolo 19pt 11rim 4ass; Wright 17pt 8rim; Baldi Rossi 12pt 4rim

Torino: White 21pt 8rim 3ass; Giachetti 11pt 6ass 4rim; Dyson 11pt 6perse; Mancinelli 13pt 5rim; Dawkins 13pt

 

OBIETTIVO LAVORO BOLOGNA – SIDIGAS AVELLINO 81-66

Bologna: Pittman 20pt 10rim; Odom 14pt 4rim 2ass; Williams 13pt 6rim; Mazzola 10pt 9rim

Avellino: Nunnally 23pt (1/6da3) 5rim; Veikalas 16pt 5rim 2ass 2rec; Leunen 5pt 7rim 4ass

 

ENEL BRINDISI – OPENJOBMETIS VARESE 80-74

Brindisi: Zerini 20pt (4/4da3); Banks 17pt 5rim 4ass; Kadji 18pt 8rim; Gagic 10pt 8rim

Varese: Faye 18pt 13rim 3ass; Kuksiks 16pt; Davies 10pt 4rim; Wayns 12pt

 

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA – GRISSIN BON REGGIO EMILIA 77-80

Pistoia: Kirk 23pt 6rim; Blackshear 16pt 8rim; Antonutti 14pt

Reggio: Kaukenas 19pt(3/5da3); Gentile 10pt 6rim; Lavrinovic 10pt 5rim

 

UMANA REYER VENEZIA – PASTA REGGIA CASERTA 65-58

Venezia: Peric 19pt; Owens 14pt; Ortner 6pt 11rim; Goss 10pt 5ass

Caserta: Cinciarini 19pt; Jones 11pt 7rim

 

ACQUA VITASNELLA CANTù – EA7 OLIMPIA MILANO 71-78

Cantù: Johnson 28pt 7rim; Hodge 16pt 6ass; Berggren 10pt 5rim

Milano: Lafayette 18pt; Simon 11pt 5rim 5ass; McLean 15pt 9rim

 

MVP 9a Giornata: JaJuan Johnson 31val. 28pt 11/12da2 7rim(5off)

 

CLASSIFICA: Milano14; Reggio Pistoia Venezia Trento 12; Brindisi Sassari* Cremona* 10; Varese Capo d’Orlando* 8; Cantù Bologna Caserta Avellino 6; Pesaro* Torino 4;

 

 

SHARE