WWE Raw 30/11/2015: nasce la League Of Nations

WWE Raw 30/11/2015: nasce la League Of Nations

LeagueOfNations
Foto: WWE.com

Torna l’appuntamento con il nostro Raw report: quali eventi avranno caratterizzato la puntata di ieri dello show rosso?

 

– Ad aprire Raw sono i New Day: i campioni di coppia, con la loro solita pantomima, introducono il WWE World Heavyweight Champion Sheamus. L’irlandese ringrazia ironicamente Roman Reigns per il “regalo”, ma lo stesso Reigns sbuca dal nulla e lo colpisce con il Superman Punch, per poi prendere la cintura con sé e portarla nel backstage.

– Reigns è riunito con Ambrose e gli Usos ma Triple H e Stephanie McMahon gli intimano di restituire la cintura. Affermano anche che Sheamus vuole difendere il titolo già stasera e concedono un match al mastino, ma con una postilla: per vincere il titolo dovrà battere l’avversario in meno di cinque minuti.

– Dolph Ziggler batte Tyler Breeze, via pin. Rivincita per Ziggler dopo la sconfitta di Survivor Series.

– Miz Tv: ospiti Rusev e…Lana! La Ravishing Russian torna in WWE! La ragazza spiega di essere tornata con Rusev e di amarlo nuovamente, per poi baciarlo. Ryback interrompe la scena e si prepara al match contro il bulgaro.

– Ryback batte Rusev, via count out. Il Big Guy lancia Rusev sui gradoni che, però, colpiscono anche Lana, con il bulgaro che per sincerarsi delle sue condizioni perde il match.

– Triple H convoca Dean Ambrose nel suo ufficio e gli comunica che, qualora Reigns non riuscisse a vincere il match entro i limiti stabiliti, perderà la sua chance per il titolo Intercontinentale.

– I Dudley Boyz sono sul ring e sfidano apertamente la Wyatt Family: la stable di Bray Wyatt si presenta e sta per attaccare, ma i Dudleyz affermano di avere anche loro una famiglia…Arriva TOMMY DREAMER! L’ECW original è a Raw!

– Dudley Boyz e Tommy Dreamer vs Wyatt Family termina in no contest. Nel caos successivo Bray Wyatt viene lanciato su un tavolo fuori dal ring!

– WWE United States Champion Alberto Del Rio batte Goldust, via pin. Al termine del match Del Rio infierisce ma batte in ritirata dopo l’arrivo di Jack Swagger.

– Backstage: Becky Lynch chiede un match a Charlotte. La Divas Champion accetta, a patto di poter portare il padre Ric Flair al suo angolo.

–  WWE Tag Team Championship number one contender match: Lucha Dragons vs Usos termina in doppia squalifica per via dell’intervento del New Day.

– Nel backstage i due team litigano tra loro ma li interrompe Stephanie McMahon: la figlia del capo ammette entrambi i team in un Triple Tag Team match per TLC contro i campioni, ma l’ingresso degli Usos dipenderà da quanto sarà veloce Roman Reigns nel vincere contro Sheamus.

– Sasha Banks batte Brie Bella, via submission. Ancora una vittoria per l’ex NXT Divas Champion.

– WWE World Heavyweight Championship match: Roman Reigns batte Sheamus via dq, con l’irlandese che resta campione.  Reigns sta per battere il tempo necessario di vittoria ma Rusev interferisce provocando la squalifica. A fine match Sheamus presenta i suoi alleati, ovvero Rusev, Alberto Del Rio e King Barrett: insieme, formeranno la League Of Nations!

– WWE Divas Champion Charlotte batte Becky Lynch, via pin. Vittoria molto scaltra per la campionessa, che finge un infortunio con la complicità del padre per poi schienare l’avversaria. A fine match la Lynch chiede spiegazioni all’amica, che afferma di averle dato una lezione per aiutarla a maturare. Paige, nel frattempo, fa capolino insinuando dubbi in Becky…

– League Of Nations e New Day battono Roman Reigns, Dean Ambrose e Usos, via pin. E’ Sheamus ad infliggere il suo Brogue Kick a Dean Ambrose, per poi colpire anche Reigns! Il campione e la sua nuova stable restano in piedi chiudendo la puntata di Raw.