Rassegna stampa estero: Barcellona per il Mondiale

Rassegna stampa estero: Barcellona per il Mondiale

Rassegna stampa estero, le prime pagine dei maggiori quotidiani sportivi internazionali: in giro fra Spagna, Francia e Portogallo con i titoli sportivi. Apriamo la nostra consueta rassegna stampa con la Spagna, sponda Madrid: su Marca la prima è dedicata a Gareth Bale. Il gallese, investimento onerosissimo, non sta rendendo secondo le aspettative: il club si aspetta di più da lui, che dovrebbe essere uno degli uomini chiave della formazione. Fernando Torres è all’assalto del gol numero 100 con la maglia dell’Atletico Madrid, questa sera in Copa del Rey. Ancelotti andrà al Bayern Monaco al posto di Guardiola. Mundialito: aperitivo con Messi. Secondo i lettori di AS Rafa Benitez è fuori dai giochi: 72% Zidane, 15% Victor Fernandez, 13% Rafa Benitez, questi i risultati delle votazioni su chi vorrebbero i tifosi come prossimo allenatore del Real Madrid. Alle 11.30 Barcellona-Guangzhou, pensando al River.

Passiamo dunque alla sponda catalana della stampa spagnola: attenzione a sottovalutare il Guangzhou di Scolari e Robinho, avversario del Barcellona nella semifinale. River Plate-Sanfrecce Hiroshima 1-0, Millionarios in finale con poco merito secondo Mundo Deportivo. Real Madrid, non tutti vedono bene l’arrivo di Zidane. Sport apre invece con un eloquente “Per il terzo Mondiale”, Luis Enrique non si fida e schiererà i suoi migliori giocatori. Neymar corre verso la finale, Guardiola dirà no al rinnovo con il Bayern Monaco, secondo i media catalani l’ha già comunicato a Rummenigge.

Chiudiamo la nostra rassegna stampa con il consueto giro fra Francia e Portogallo. In prima pagina dell’Equipe troviamo un “Diabolico Di Maria”, grazie al gol dell’argentino il PSG va avanti in coppa di lega eliminando il Saint Etienne. I parigini incontreranno il Lione nei quarti di finale, avanti anche l’OM a fatica. Chiudiamo con il Portogallo, dove il Braga ha eliminato lo Sporting dalla coppa nazionale: 4-3 ai tempi supplementari, eliminata anzitempo  la squadra di Alberto Aquilani.