SHARE

hiddink

Guus Hiddink sarà il nuovo allenatore del Chelsea. Per lui si tratta di un gradito ritorno dopo il 2009 quando subentrò a Scolari sulla panchina dei “Blues”. Il tecnico olandese vinse una “FA Cup” e fu ad un passo dalla finale di Champions League: decisivo un gol di Iniesta nei minuti di recupero. L’annuncio è arrivato dalla federcalcio australiana che con un tweet ha augurato buona fortuna all’olandese, poi il messaggio è stato immediatamente cancellato.

 

Inoltre, anche Mateja Kezman, ex attaccante del Chelsea, ha rivelato al quotidiano croato Index: “Guus mi ha detto che tornerà al Chelsea”.

Nella giornata di ieri José Mourinho è stato esonerato dal club di Abramovich. Ecco il comunicato ufficiale del Chelsea:

“Tutto il Chelsea ringrazia Jose per il suo immenso contributo dato dopo il ritorno come manager nell’estate del 2013. Suoi tre scudetti, FA Cup, Community Shield e tre vittorie di Coppa di lega nel corso di due esperienze in panchina lo rendono l’allenatore più vincente nella nostra storia di 110 anni. Ma sia Jose che il Consiglio hanno convenuto che i risultati ottenuti non sono stati abbastanza buoni in questa stagione e credono sia nell’interesse di entrambe le parti separare le due strade. Il club vuole mettere in chiaro che Jose ci lascia in buoni rapporti e rimarrà sempre una figura molto amata, rispettata e significativa per il Chelsea. La sua eredità a Stamford Bridge e in Inghilterra è garantita a lungo e lui sarà sempre accolto calorosamente a Stamford Bridge. Obiettivo del club è ora garantire alla nostra squadra di raggiunge il suo vero potenziale. Non ci sarà nessun ulteriore commento fino ad un nuovo appuntamento”.

SHARE