SHARE

Rassegna stampa estero, le prime pagine dei maggiori quotidiani sportivi internazionali: ecco le ultime notizie da Spagna, Francia e Portogallo. Apriamo la nostra rassegna stampa con i quotidiani spagnoli, sponda madrilena: Marca apre con Rafa Benitez, che quest’oggi al Bernabeu non ha margine di errore. Il Barcellona è fermo per il Mondiale per club, sarà un’ottima maniera di riavvicinarsi. Barcellona, assalto al Mondiale, recuperati Messi e Neymar. Il Rayo per il match contro il Real Madrid convoca un attaccante di 17 anni. United ancora sconfitto, rischia il posto Van Gaal, Gento è il nuovo presidente onorario dopo Di Stefano. E’ proprio questo il tema in apertura di AS, che dedica la prima pagina a Francisco Gento. Benitez con la squadra di gala: “Zidane è un ottimo allenatore che sta crescendo”. Simeone e l’Atletico Madrid con una vittoria puntano alla vetta solitaria, l’allenatore dei Colchoneros: “Il Malaga è un avversario molto pericoloso”.

Proseguiamo con i quotidiani catalani, dedicati all’avvicinamento alla finale del Mondiale per club: eloquente il BANZAI! di Mundo Deportivo, che suona la carica per il Barcellona, che punta al terzo Mondiale per chiudere con tutti e cinque i trofei della stagione di un 2015 memorabile. Il tridente affronterà un River Plate che ha fatto di questa finale una questione d’onore. Betis-Siviglia, il clasico del Villamarin finisce a reti bianche con 12 cartellini. Più sobrio Sport, che titola “con Messi per la cinquina”, il Barcellona punta al quinto titolo della stagione con il recupero di Neymar e dell’argentino, assenti nella semifinale.

Concludiamo dunque la nostra rassegna stampa con un giro fra Francia e Portogallo: prima pagina dell’Equipe per il PSG di re Zlatan, che batte a domicilio il Caen per 3-0 ed è a 51 punti dopo 19 giornate, situazione decisamente deprimente quella della classifica della Ligue1. Chiudiamo con i lusitani di A Bola: “Alta Tensione”, è altissima la pressione sul tecnico del Benfica Rui Vitoria.

SHARE