Suso è carico “Tornerò al Milan più forte”

Suso è carico “Tornerò al Milan più forte”

suso-milan-genoa

E’ stato un vero e proprio affare lampo quello che ha portato Suso alla corte di Gasperini al Genoa, un accordo di mercato tra due società amiche, quella del Milan e del Grifone di Preziosi, presentato in diretta da Adriano Galliani al termine dell’ultima partita giocata dal Diavolo fuori casa a Frosinone, match terminato con la vittoria dei rossoneri.

SUSO A GENOVA Jesús Joaquín Fernández Sáez de la Torre – noto come Suso – è sbarcato stamani nel capoluogo ligure ed è stato prontamente intercettato dai microfoni di Sky Sport “Al Milan non ho avuto grandi opportunità di poter giocare, per questo ho deciso di cambiare. Per dimostrare di potere tornare al Milan più forte di prima. Credo di avere una chance adesso in una buona squadra anche se non sta attraversando il suo momento migliore, sono qui per questo, per dare una mano ai compagni, al tecnico e alla società mettendomi a disposizione”.0

Suso si è poi dilungato sull’argomento Derby della Lanterna, in programma il prossimo 5 gennaio alle 20:45 per la 18° giornata di Serie A “Il Derby? Sì sì, sono pronto, sono già qui, mi posso allenare tutti i giorni con il permesso del Milan. È vicino ma c’è tutto il tempo per formalizzare il trasferimento. Ho già avuto l’opportunità di venire al Genoa, l’estate scorsa, pensavo di poter trovare più spazio al Milan. Tutti mi hanno detto che è una buona squadra, una buona società, io credo e spero che sia così”.

Il trequartista spagnolo classe 1993 arriva a Genova con la formula del prestito secco, nel contratto è prevista però la clausola di rinnovo per un altro anno nel caso in cui il Grifone volesse continuare ad avvalersi delle prestazioni dell’ex Liverpool; sempre nell’accordo tra i due club si sancisce un premio di valorizzazione che il Diavolo riconoscerà ai rossoblu nel caso in cui Suso accumulerà un certo numero di presenze.

Stefano Mastini