Leeds, Cellino chiude le porte a Sky: “Troppe dirette, pochi tifosi allo stadio”

Leeds, Cellino chiude le porte a Sky: “Troppe dirette, pochi tifosi allo stadio”

cellino

Massimo Cellino, ex presidente del Cagliari e da qualche anno patron del Leeds United, si è reso protagonista di un’iniziativa abbastanza singolare, proprio alla vigilia della gara del suo Leeds contro il Derby County: Cellino ha di fatto proibito alle telecamere di Sky Sports di entrare allo stadio Elland Road stasera, in vista del match di Championship contro la squadra dell’East Midlands. La motivazione? Secondo l’ex presidente del Cagliari le dirette della tv a pagamento scoraggiano i tifosi del Leeds ad andare allo stadio.

Questo il motivo della protesta del patron del Leeds contro Sky e le tante, troppe (a suo dire), dirette televisive che spingerebbero i sostenitori dei “Whites” a seguire la propria squadra del cuore comodamente dalla poltrona di casa e non dalle gradinate dell’Elland Road. E’ la stessa Football League a confermare il singolare provvedimento preso da Cellino nei confronti di Sky Sports, comunicando di non aver ricevuto da parte della società inglese i permessi e gli accrediti necessari per poter entrare allo stadio e posizionare tutta l’attrezzatura e l’occorrente necessari per la diretta televisiva di Sky. A dire il vero Massimo Cellino già in passato e a più riprese aveva espresso il suo disappunto riguardo le troppe dirette televisive casalinghe che hanno visto protagonista la sua squadra, tre dall’inizio dell’anno, che hanno causato una netta diminuzione delle vendite dei biglietti. Prima è arrivato l’avviso, ora Cellino dalle parole è passato ai fatti: porte chiuse per le telecamere di Sky Sports. Situazione strana e delicata, il Leeds infatti riceve e incassa da Sky Sports dalle 100 mila alle 120 mila sterline, ovvero dai 135 mila ai 162 mila euro, per ogni singola gara trasmessa dal vivo, soldi che in qualche modo dovrebbero e potrebbero compensare l’assenza del pubblico sulle gradinate e quindi la scarsa vendita dei biglietti. Così, però, ha deciso Massimo Cellino: l’ex vulcanico presidente del Cagliari chiude le porte dell’Elland Road a Sky Sports.