I 23 videogiochi di calcio più belli di sempre: da Fifa a Pes, passando per Football Manager

I 23 videogiochi di calcio più belli di sempre: da Fifa a Pes, passando per Football Manager

Football Manager

Ecco, secondo Four Four Two, la classifica dei migliori videogiochi di calcio mai esistiti: presenti Fifa, Pes, Football Manager e altre famose saghe.

In mancanza di calcio giocato le classifiche fioccano in maniera inevitabile. Quella che vi stiamo proponendo, però, differisce dalle altre: non parla infatti di calcio reale ma di quello videoludico. La lotta attuale tra Pes e Fifa è da sempre al centro dell’attenzione, ma i titoli di Konami ed EA Sports non sono di certo gli unici che hanno regalato soddisfazioni ai videogiocatori. Per questo, la rivista inglese Four Four Two ha redatto una graduatoria con i 23 videogiochi sul calcio più belli di sempre: una classifica nostalgica ed intrigante che svelerà i migliori videogiochi calcistici mai plasmati.

Alla posizione ventitre troviamo LMA Manager 2002, videogioco sviluppato da Codemasters per console. Il gioco differiva da saghe come Football Manager o Championship Manager per la maggiore attenzione riservata ai dettagli della ricostruzione 3D delle gare. Al ventiduesimo posto ecco Fifa Street 2012, titolo che permise per la prima volta nella saga di utilizzare squadre di club. In ventunesima piazza esploriamo il vintage con Microprose Soccer, gioco del 1988 per Atari, Amiga e Commodore 64, mentre alla ventesima ecco Euro Boss, titolo del 1991 sempre per Commodore che si concentrava sulla componente del managing. Diciannovesima posizione per Super Soccer, che uscì nel 1992 per Nintendo, diciottesima per World Championship Soccer 2 per Sega Mega Drive, uscito due anni dopo. Proseguiamo con Emlyn Hughes International Soccer in posizione diciassette, alla sedicesima invece un titolo che differisce leggermente dagli altri: Mario Strikers Charged Football, che nel 2007 ha trasportato il famoso personaggio Nintendo in un’avventura apposita nel mondo sportivo per Wii. Alla quindicesima piazza ecco Euro 2008, gioco che riproduceva la campagna dell’Europeo vinto poi dalla Spagna. Successivamente troviamo Top Eleven, browser game disponibile anche su molti social network e su sistemi Android e iOS. Immancabile, alla posizione tredici, quel Virtua Striker giocato per anni da chiunque, alla dodici invece ecco Multiplayer Soccer Manager, videogioco uscito nel 1991. Altri due titoli degli anni novanta alle posizioni undici e dieci: parliamo di Actua Soccer e di Kick Off 2.

Alla nona posizione troviamo la versione del 1982 di Football Manager: quella che, di fatto, ha aperto una vera e propria epoca riguardante i giochi di calcio manageriali. All’ottavo posto un altro titolo iOS e Android, New Star Soccer, mentre al settimo troviamo il particolarissimo Rocket League: questo gioco, uscito nel corso di quest’anno, consiste nel giocare a calcio con l’ausilio di macchine, in sfide singole, di coppia o di gruppo. Al sesto posto ancora tanta nostalgia con International Superstar Soccer Deluxe del 1996, in quinta piazza troviamo invece l’ultima edizione di Football Manager, quella da poco fruibile a tutti i videogiocatori. Quarto posto e medaglia di legno per Fifa 16, recente capitolo della saga EA, medaglia di bronzo per Championship Manager 2001/2002, gioco per PC. Al secondo posto un autentico pezzo di storia come Pes 6, ma a dominare la classifica è Sensible World Of Soccer 1994: questo capitolo, tratto da una saga dalla popolarità immensa negli anni ’90, si aggiudica il titolo come miglior gioco di calcio mai concepito.