SHARE

Rassegna stampa Italia, le prime pagine dei maggiori quotidiani sportivi nazionali: ecco i titoli di Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport. Apriamo la nostra rassegna stampa con la Gazzetta dello Sport, che incorona per la quinta volta Usain Bolt sportivo dell’anno. “Grande riconoscimento, ma anche Djokovic è stato incredibile”. La Pennetta miglior atleta femminile, il Barcellona la squadra migliore. Si scalda il mercato: blitz di Thohir per Lavezzi e altre cinque piste. Amichevole fra Inter e PSG: Verratti incanta, Ibra sentenzia “squadra da Scudetto”. Messi il bambino con la gioia di fare gol ha detto 500, 425 reti nel mezzo migliaio di gettoni tutti in blaugrana. L’Italia di Conte nasce con grinta e versatilità, aspettando il top player.

Proseguiamo con il Corriere dello Sport, che apre con tre grandi protagonisti che si preparano a vivere un 2016 indimenticabile. Mancini, ottanta milioni per l’Inter: il valore della rosa è cresciuto nettamente, è lui il segreto. Higuain, un record di 36 gol per il Napoli, se continua su questa media può battere il record di Nordhal. Buffon, cinquantamila minuti con la Juve, alla ripresa raggiungerà una vetta leggendaria. Donadoni esclusivo: “Ecco la verità su me e il Milan, al Bologna ho dato tutto quello che avevo”. Doppio CR7, il Real vince: Ronaldo salva il posto a Rafa.

Concludiamo dunque la nostra rassegna stampa con il quotidiano torinese Tuttosport, che apre con i botti di fine anno di un Raiola in intervista esclusiva. Moltissimi i temi trattati, da Pogba (“l’unica squadra favorita è la Juve”) a Balotelli, passando per Conte, Allegri, Galliani e molti altri. Torino, ecco il fattore K: dopo Kramaric c’è Karelis. Leicester boom: assieme al rugby adesso la città è avanti anche nel calcio. Genoa, via Perotti: è in arrivo Cerci. Sensi, il Palermo fa il blitz giusto. El Shaarawy, affare fra Roma e Bologna.

SHARE