Leicester-Bournemouth 0-0, analisi e pagelle: Boruc azzera Mahrez

Leicester-Bournemouth 0-0, analisi e pagelle: Boruc azzera Mahrez

leicester-bournemouth

“Non va oltre lo 0-0 il Leicester di Ranieri contro il combattivo Bournemouth. I padroni di casa soffrono la quantità dei Cherries nella prima frazione; all’inizio dei secondi 45′ Mahrez si fa parare un rigore da Boruc con gli uomini di Howe che, stoicamente, resistono fino alla fine chiudendo il match in 10 a protezione della propria porta”

CHIAVE TATTICA Senza paura. Così si presentano gli uomini di Howe sul campo del Leicester primo in classifica di Premier League. Gli ospiti giocano il medesimo calcio dei padroni di casa: break improvvisi e ripartenze fulminanti. Ne esce fuori una partita molto combattuta soprattutto a centrocampo dove i mediani di rottura, da ambo i lati, sono messi sotto grande pressione. Errori ed orrori a ripetizione in questo Leicester-Bournemouth per la sorpresa della Premier, la retroguardia di Ranieri non riesce infatti come vorrebbe, e dovrebbe, a costruire l’azione dal basso, con il risultato di vedere i vari Mahrez (non in grande giornata) e Ulloa scorrazzare sul fronte d’attacco alla ricerca di palle vaganti; il Bournemouth risponde invece presente dimostrando coesione e spirito di sacrificio, nonché un palleggio di livello soprattutto dietro che consente l’azione avvolgente ai suoi avanti. Tantissime le occasioni gettate al vento nei primi 45 minuti, con i Cherries che sprecano da due passi con King prima, Stanislas poi e infine Gosling. Solo un montante e poco più per Vardy&co.

IL MOMENTO Al 57′ Vardy è lanciato a rete con il solo Francis a rincorrere il capocannoniere della Premier League. Il difensore dei Cherries non riesce a fermare la punta di Ranieri con i metodi ortodossi, e in piena area di rigore commette l’errore di atterrarlo da dietro. L’arbitro indica immediatamente il dischetto del rigore, a ruota arriva anche il cartellino rosso per il centrale di Howe, ospiti in 10 e nelle mani di Artur Boruc. Dagli undici metri va Mahrez: il suo sinistro a incrociare però non è ne potente ne angolato, si salva il portiere polacco del Bournemouth.

LA GIOCATA Intorno al 15′ del primo tempo gli ospiti hanno l’occasione giusta per passare in vantaggio: Gosling lancia dalla trequarti, sulla palla che spiove in area si avventa Stanislas che di prima intenzione mette dentro per l’accorrente King, colpo di testa a girare sulla sinistra di Schmeichel, la mira però è tutta da rivedere, palla che si perde, sbilenca, a lato. Sarebbe stata tutta un’altra partita.

I PROTAGONISTI Vardy e Kanté sono i due Top Player del Leicester, il primo è un sinolo di qualità e velocità, l’altro è il filtro perfetto che tutti gli allenatori vorrebbero avere a metà campo. Sabato da dimenticare invece per quanto riguarda Mahrez, un rigore sbagliato e tantissime palle perse sulla trequarti, inizio 2016 da cestinare per direttissima. Tra le file del Bournemouth spicca Artur Boruc che nega la gioia del gol al solito Vardy con una bella parata a mano aperta e subito dopo indovina l’angolo sul rigore e blinda la sua porta.

Tabellino Leicester-Bournemouth

Leicester (4-4-2): Schmeichel 5,5; Simpson 5,5 (74′, De Laet 5,5), Huth 5,5, Morgan 5, Fuchs 5,5; Mahrez 4,5, Kanté 6,5, Drinkwater 6, Albrighton 5,5 (65′, Okazaki 5,5); Ulloa 5 (46′, Dyer 5), Vardy 6,5. All. Ranieri.

Bournemouth (4-1-4-1): Boruc 7; Daniels 6,5, Cook 6, Francis 5, Smith 6; Surman 6; Arter 5,5 (60′, Distin 6), Gosling 6, Ritchie 6, Stanislas 6; King 5 (46′, Murray 5). All. Howe.

Gol:

Ammoniti: Arter, Albrighton

Espulsi: Francis

 

Stefano Mastini