Serie A, 20/a giornata: dominio Juve ad Udine, pareggio per Spalletti

Serie A, 20/a giornata: dominio Juve ad Udine, pareggio per Spalletti

Roma - Verona

Riparte la Serie A con gli incontri disputati tra sabato e domenica validi per la 20/a giornata di campionato. Apre il turno Atalanta-Inter terminata 1-1: decidono il match le autoreti di Murillo e Toloi. All’Atleti Azzurri d’Italia l’Inter rischia anche di perdere, salvata a più riprese da un super Handanovic. Si chiude con il risultato di 4-2 Torino-Frosinone: ritorno al gol nel nostro campionato per Ciro Immobile, poi doppietta di Belotti e rete di Benassi. Nulla da fare per gli uomini di Stellone, che trovano le reti con Sammarco e l’autogol di Avelar. In serata un grande Napoli riesce a superare un gagliardo Sassuolo che al San Paolo aveva raggiunto il vantaggio con Falcinelli, poi la reazione azzurra: 3-1 finale, rete di Callejon e doppietta di Higuain. Alle 12.30 di oggi è andata in scena Genoa-Palermo, con i padroni di casa che superano i siciliani con il risultato di 4-0: doppietta di Pavoletti e reti di Suso e Rincon. Nel pomeriggio di oggi il Bologna non riesce a superare la Lazio nonostante l’iniziale 2-0 firmato dalle reti di Giaccherini e Destro, nella ripresa sono i cambi a favorire la rimonta degli uomini di Pioli: prima il neo-entrato Klose conquista il calcio di rigore trasformato da Candreva che accorcia le distanze, poi il tedesco disegna l’assist per il pareggio dell’altro calciatore entrato a partita in corso, Lulic. La gara termina 2-2. Carpi-Sampdoria finisce 2-1, vittoria per gli uomini di Castori su Cassano e compagni, mentre Chievo-Empoli si chiude sul risultato di 1-1. Esordisce con un pareggio all’Olimpico Luciano Spalletti, la prima partita della sua nuova esperienza giallorossa termina 1-1: Roma-Verona viene decisa dalle reti di Nainggolan nel primo tempo e Pazzini, che acciuffa il pareggio su calcio di rigore. Ad Udine dominio Juventus, che chiude i conti già nella prima frazione di gioco: 0-4 il risultato finale, reti di Khedira, Alex Sandro e doppietta di uno straordinario Dybala. Nel posticipo serale il Milan di Sinisa Mihajlovic supera 2-0 la Fiorentina: Bacca apre le marcature dopo una bella azione personale, sul finale il neo-entrato Boateng sigla la seconda rete rossonera. Sorrisi e un sospiro di sollievo per il tecnico serbo che si complimenta con i suoi per la grande prestazione, mentre per Sousa arriva la seconda sconfitta consecutiva in campionato.

Di seguito i risultati e i marcatori della 20/a giornata di Serie A:

– SABATO 16 GENNAIO

Atalanta- Inter  1-1  (17′ Murillo aut., 25′ Toloi aut.)

Torino-Frosinone 4-2 (9′ Immobile rig., 33′ Sammarco, 37′,41′ Belotti, 74′ Avelar aut., 82′ Benassi)

Napoli-Sassuolo 3-1   (3′ Falcinelli, 19′ Callejon, 42′, 90+3′ Higuain)

– DOMENICA 17 GENNAIO

Genoa- Palermo 4-0   (4′ Suso, 75′ Rincon, 71′, 88′ Pavoletti)

Bologna-Lazio  2-2  (2′ Giaccherini, 18′ Destro, 69′ Candreva, 76′ Lulic)

Carpi-Sampdoria  2-1  (27′ Lollo, 33′ Correa, 55′ Mbakogu)

Chievo-Empoli  1-1  (7′ Paloschi, 47′ Tonelli)

Roma-Verona  1-1  (41′ Nainggolan, 61′ Pazzini rig.)

Udinese-Juventus  0-4 (15′, 26′ rig. Dybala, 18′ Khedira, 42′ Alex Sandro)

Milan-Fiorentina  2-0 (4′ Bacca, 88′ Boateng)