Mancini: “Non stiamo giocando male, domani faremo qualche cambio”

Mancini: “Non stiamo giocando male, domani faremo qualche cambio”

Roberto Mancini
Roberto Mancini

Alla vigilia della semifinale di Coppa Italia tra Juventus-Inter, Roberto Mancini ha parlato della sfida ai microfoni di Inter Channel. Queste le parole del tecnico jesino.

SFIDA DA 180 MINUTI – “È una semifinale ed è normale incontrare una squadra forte. Si tratta di una partita che si gioca su 180 minuti, dovremo essere bravi a fare un buon risultato nella gara d’andata e poi giocarcela al ritorno”.

NON GIOCHIAMO MALE – “Ci sono momenti purtroppo in cui le cose non vanno e non perché i ragazzi stiano giocando male. Nonostante tutto la squadra corre molto di più dell’inizio, alcune squadre hanno pagato prima e noi stiamo pagando un po’ adesso. Vediamo di superare in fretta questo momento e tornare ad una serie di vittorie che ci riporti in alto. Abbiamo la possibilità di farlo, dobbiamo stare tranquilli”.

LA COPPA PUO’ INFLUIRE SUL CAMPIONATO? – “È una partita di coppa, a sé. In campionato abbiamo qualche punto in meno di quanto fatto all’inizio ma la strada è ancora lunga e si può recuperare”.

CI SARA’ DA SUDARE – “Qualcosa cambieremo perché giochiamo ogni tre giorni. La Juventus ha recuperato tantissimi punti quindi sicuramente è in grande forma. Ci sarà da sudare, da lottare. Sul modulo vedremo domani”.

La probabile formazione dell’Inter per la sfida di domani sera

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Juan Jesus, Telles; Medel, Kondogbia, Felipe Melo; Ljajic, Perisic, Jovetic.