Torres-Atletico, è addio: “el Nino” rientrerà al Milan a giugno

Torres-Atletico, è addio: “el Nino” rientrerà al Milan a giugno

torres

Il sogno di Fernando Torres di chiudere la carriera nel club in cui è cresciuto, resterà quasi certamente tale. In Spagna sono sicuri che Diego Pablo Simeone abbia già comunicato al giocatore la volontà del club di non esercitare il riscatto del suo cartellino entro la fine di gennaio, termine ultimo visto il blocco al mercato imposto dalla Fifa ai Colchoneros a partire dal 1 febbraio.

Una decisione che era nell’aria visto lo scarso rendimento dell’ex attaccante di Liverpool, Chelsea e Milan, ancora proprietaria del suo cartellino fino al giugno del 2016, quando verosimilmente “el Nino” sarà a tutti gli effetti uno svincolato di lusso, libero di trovarsi un nuovo club disposto a scommettere su di lui. Il ritorno del trentaduenne all’Atletico Madrid non ha sortito gli effetti sperati, neanche la cura del Cholo Simeone è riuscita a scuotere un giocatore che negli ultimi anni è sembrato lontanissimo dai picchi di rendimento raggiunti con la maglia dei Reds; 2 reti in 24 presenze stagionali, cui vanno sommate le 6 realizzate nei sei mesi della scorsa stagione. Un bottino troppo magro che ha convinto Simeone, tra gli artefici del suo ritorno a Madrid poco più di un anno fa, a comunicare al suo attaccante la decisione di non puntare più su di lui per il futuro. “Abbiamo parlato con Fernando e lui sa quello che penso e lui mi ha detto quello che pensa. Il discorso è riservato. Abbiamo parlato, che è la cosa importante”.

Non contento anche di Jackson Martinez, fermo anche lui a quota due reti nella Liga, il tecnico argentino si affida ormai stabilmente alla coppia Vietto-Griezmann, oltre che alla solidità difensiva, suo storico marchio di fabbrica. I media spagnoli pensano tuttavia che Torres potrebbe un alleato a sorpresa in Luis Enrique, alla ricerca di una punta da inserire a gara in corso per il suo Barcellona stellare; un identikit che potrebbe rispondere proprio a quello dell’ex centravanti in grado di far sognare gli appassionati di calcio di mezzo mondo con gol e giocate da fuoriclasse.