Lega Pro, 19/giornata girone C: Casertana di misura, Foggia show

Lega Pro, 19/giornata girone C: Casertana di misura, Foggia show

Foto LaPresse - Gerardo Cafaro23/09/2015 Benevento (Italia)Sport CalcioBenevento Calcio vs ACR MessinaCampionato di Calcio Lega Pro girone C 2015 2016 - Stadio "Ciro Vigorito"Nella foto : Il portiere Berbardi Alessandro resta a terra dopo essere stato colpitoPhoto LaPresse - Gerardo Cafaro23 September 2015 Benevento (Italy)Sport SoccerBenevento Calcio vs ACR MessinaLega Pro group C 2015/2016 - "Ciro Vigorito" Stadium In the pic: Berardi Alessandro
Un momento della sfida tra Benevento e Lupa Castelli Romani. Foto LaPresse – Gerardo Cafaro

Continua senza soste la lotta promozione nel Girone C di Lega Pro. Al comando, dopo la 19/a giornata, c’è sempre la Casertana. I falchetti ringraziano De Angelis e colgono tre punti fondamentali a Melfi, tenendo a due punti di distanza il travolgente Foggia di De Zerbi, capace di espugnare il “Ceravolo” di Catanzaro con un netto 3-0 griffato da Sarno e Agnelli. In piena corsa anche il Benevento di Auteri, che fatica più del dovuto ma, grazie ad un colpo di testa di Mazzeo nel finale, riesce a sbrigare la pratica Lupa Castelli Romani portandosi ad appena tre punti dalla vetta. Ad appena una lunghezza dai sanniti staziona il Lecce, che batte all’inglese la Juve Stabia nel fortino del “Via del Mare” e mantiene intatte le proprie speranze di guadagnare la cadetteria.

Rallenta, invece, il Cosenza, bloccato sul pari casalingo dal Catania, mentre il Matera interrompe la striscia di successi consecutivi non andando oltre lo 0-0 interno nel posticipo contro la Fidelis Andria. Con lo stesso risultato, il Messina impatta ad Ischia tornando a far punti dopo il brutto 0-5 interno contro il Benevento della scorsa settimana. Torna finalmente al successo, infine, la Paganese, che batte 3-1 il Martina Franca e scavalca il Monopoli, battuto tra le mura amiche dall’Akragas in un delicato scontro salvezza.

Risultati e marcatori (19/a giornata)

Melfi-Casertana 0-1 33′ De Angelis

Monopoli-Akragas 0-1 53′ Di Piazza

Cosenza-Catania 1-1 61′ Vutov rig. (CO), 83′ Plasmati (CA)

Ischia-Messina 0-0

Catanzaro-Foggia 0-3 30′, 85′ Sarno, 47′ Agnelli rig.

Paganese-Martina 3-1 15′ Ciotola (M), 40′ rig., 50′ rig. Caccavallo (P), 42′ Palmiero (P)

Benevento-Lupa Castelli 1-0 87′ Mazzeo

Lecce-Juve Stabia 2-0 20′ Surraco, 52′ Cosenza

Matera-Fidelis Andria 0-0

Classifica

Casertana 38 punti; Foggia 36; Benevento 35; Lecce 34; Cosenza 31; Matera 29; Messina 26; Fidelis Andria 25; Catanzaro 23; Paganese e Juve Stabia 22; Catania e Monopoli 20; Akragas 19; Melfi 18; Ischia 16; Martina Franca 11; Lupa Castelli Romani 7.

Penalizzazioni: Catania -10, Ischia -4, Matera -2, Lupa Castelli, Benevento, Martina Franca e Paganese -1.

Da recuperare: Martina Franca-Cosenza in programma oggi alle 16.30.

Prossimo turno (20/a giornata, sabato 30 e domenica 31 gennaio)

Casertana-Lecce

Fidelis Andria-Paganese

Foggia-Benevento

Lupa Castelli-Melfi

Messina-Monopoli

Akragas-Cosenza

Catania-Matera

Juve Stabia-Catanzaro

Martina Franca-Ischia