Carpi-Palermo, le probabili formazioni: si salvi chi può

Carpi-Palermo, le probabili formazioni: si salvi chi può

Carpi

La 22/a giornata del campionato di serie A si aprirà sabato pomeriggio alle 15.00 con la sfida all’Alberto Braglia tra Carpi-Palermo. Una prima di tante partite da dentro o fuori per la corsa alla salvezza, crocevia fondamentale per il girone di ritorno di entrambe le squadre. I ragazzi di Castori con l’arrivo del nuovo anno hanno completamente invertito la rotta, facendo segnare due vittorie e due pareggi negli ultimi quattro turni. Una squadra che si è riscoperta compatta, che ha ritrovato il gioco e l’atteggiamento dello spendido campionato di serie B della scorsa stagione. La rete di Kevin Lasagna al Meazza contro l’Inter può rappresentare la svolta, per un gruppo dato per spacciato forse con troppo anticipo. Dall’altra parte i siciliani arrivano con la loro solita altalena di risultati e di cambi in panchina. In attesa del “vate” Barros Schelotto, domani siederà in panchina Giovanni Tedesco, quasi 100 presenze da giocatore con la maglia rosanero. Il 4-1 inflitto all’Udinese fa il paio con il pesante 4-0 subito solo una settimana prima in casa del Genoa. Anche in trasferta è arrivato il momento di dimostrare di valere ancora la serie A.

LE SCELTE – Dopo un turno di squalifica, Castori recupera Riccardo Gagliolo ma dovrà fare a meno di Gaetano Letizia, uscito per infortunio nella sfida contro l’Inter. Con la conferma di Cofie e Bianco in mediana, al posto dello squalificato Pasciuti dovrebbe trovare spazio dal primo minuto Martinho, anche se non è da escludere l’utilizzo del neo arrivato Sabelli. Davanti Lollo agirà alle spalle dell’unica punta Jerry Mbagoku, in grande crescita nelle ultime uscite. Squadra che vince non si cambia, è una regola che ha fatto subito propria Giovanni Tedesco, intenzionato a confermare in blocco l’11 che ha battuto l’Udinese. Ancora 4-3-3 con Gonzales e Goldaniga coppia centrale, centrocampo giovane con Jajalo, Hiljemark e Chochev con Quaison e il Mudo Vazquez alle spalle di Alberto Gilardino.

Carpi-Palermo, le probabili formazioni

CARPI (4-4-1-1): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo, Suagher; Di Gaudio, Cofie, Bianco, Martinho; Lollo; Mbakogu.

A disp.: Brkic, Sabelli, Gabriel Silva, Crimi, Poli, Daprelà, Mancosu, Matos, Lasagna. All.: Castori

Squalificati: Pasciuti (1)

Indisponibili: Fedele, Bubnjic, Letizia

 

PALERMO (4-3-3): Sorrentino; Struna, Gonzalez, Goldaniga, Lazaar; Hiljemark, Jajalo, Chochev; Quaison, Vazquez, Gilardino

A disp.: Alastra, Vitiello, Andelkovic, Morganella, Rispoli, Cionek, Pezzella, Cristante, Balogh, Djurdjevic, Maresca, Trajkovski. All.: Tedesco

Squalificati: –

Indisponibili: Bolzoni, Brugman