Clamoroso, la FIFA sospende il blocco di mercato di Real Madrid ed Atletico

Clamoroso, la FIFA sospende il blocco di mercato di Real Madrid ed Atletico

 

real atletico

La Commissione d’Appello della FIFA ha sospeso in via cautelare le sanzioni del blocco del mercato inflitte nelle scorse settimane a Real Madrid ed Atletico Madrid per presunte irregolarità nelle operazioni di trasferimento dei calciatori minorenni. In base alle penalità incontro alle quali le due società madrilene erano andate incontro ci sarebbe infatti stata l’impossibilità di effettuare acquisti o cessioni fino al calciomercato estivo del 2017.

DIETROFRONT – Real ed Atletico hanno ricevuto tale sanzione due settimane fa ma ora c’è stato il dietrofront da parte dell’organo giudicante preposto della FIFA, anche se si tratta comunque di un provvedimento ancora provvisorio sul quale ci sarà ancora da pronunciare una sentenza definitiva. Nel frattempo Galacticos e Colchoneros potranno cercare di effettuare qualche movimento di mercato negli ultimi tre giorni di campagna acquisti invernale rimanenti.

A dare notizia della decisione è stato per primo l’Atletico Madrid che così ha annunciato attraverso il proprio profilo ufficiale Twitter:

“La Comisión de Apelación de la FIFA nos concede la suspensión cautelar de la sanción mientras se resuelve el recurso presentado por el club”.

(“La Commissione d’Appello della FIFA ci dà la sospensione cautelare della pena, mentre il ricorso è stato risolto dal club”).

SIAMO INNOCENTI – Giusto lunedì scorso l’Atletico Madrid aveva chiesto alla FIFA di ritornare sulla decisione iniziale di blocco del mercato in una lettera, dicendosi sempre “rispettoso delle normative vigenti in materia di trasferimento e tesseramento di calciatori minorenni e di aver agito nel rispetto della legge in tutti i casi”. Il Real Madrid d’altro canto non ha ancora commentato in maniera ufficiale la notizia, anche se la dirigenza capeggiata dal presidente Florentino Perez già sta lavorando da diverso tempo ai futuri colpi della campagna acquisti, mantenendo questo atteggiamento anche dopo che la FIFA si era espressa in maniera negativa circa il comportamento dei Blancos sul mercato. La stampa sportiva spagnola ha cominciato a parlare insistentemente dalla mattinata di oggi di un ingaggio senza troppi ostacoli da parte del Real di Robert Lewandowski dal Bayern Monaco.