Real Madrid-Adidas, accordo da 1 miliardo e 400 milioni!

Dario Marotta
29/01/2016

Florentino_Perez

Accordo enorme tra Real Madrid e Adidas per quanto riguarda le maglie del club di Perez: ai blancos andranno ben 140 milioni di euro.

Piovono milioni di euro nelle casse del Real Madrid. Stando a quanto riferito dall’edizione online del quotidiano “Marca”, il club spagnolo sarebbe pronto a sottoscrivere un contratto pluriennale con il marchio sportivo “Adidas”. Le indiscrezioni parlano di un accordo dalle cifre faraoniche: 140 milioni di euro per dieci anni, per un totale di un miliardo e quattrocento milioni. Cifre astronomiche che spazzerebbero via ogni record. Al momento la maglia più “ricca” è quella del Manchester United, ferma a “soli” 98 milioni di euro. Florentino Perez, dunque, è pronto al clamoroso sorpasso che potrebbe concretizzarsi ufficialmente nel corso dell’estate. Il contratto in essere (scadenza 2020) presto sarà ridiscusso per ritoccare verso l’alto la cifra pattuita nel 2012.

Un investimento importante per azienda e per lo stesso Real Madrid, pronto a studiare nuove strategie di marketing per arginare l’ascesa del Barcellona che, negli ultimi anni, è riuscito a vendere con maggiore efficacia la sua linea di prodotti. La partita, oltre che sul campo di calcio, si giocherà anche tra uffici e vetrine e sarà altrettanto decisiva per il destino dei due club. Un colpo ad effetto destinato a far discutere per la portata delle cifre in gioco, assai distanti da ogni ragionevole previsione. Un punto importante messo a segno dalle merengues, in netto anticipo rispetto alla concorrenza. Questione di mesi, poi quella del Real Madrid diventerà la maglia più preziosa di sempre, con inevitabili ricadute per collezionisti, appassionati e semplici tifosi che, per assicurarsi la casacca dei loro beniamini, dovranno sottoporsi ad un esborso di danaro piuttosto cospicuo. Una bella sfida per l’Adidas che punterà tutto sulla qualità e sul fascino della squadra più titolata al Mondo. Una grande soddisfazione per il Real Madrid, primo in questa speciale classifica. Il sorpasso sugli avversari è compiuto, almeno su carta. Ora la palla passa a Zidane: il tecnico francese avrà il compito di portare il Real Madrid sulle vette più alte del mondo anche sotto l’aspetto prettamente sportivo, da sempre il più importante per tutti i tifosi dei blancos.