Roma, doppio ko: infortunati Torosidis e Digne

Roma, doppio ko: infortunati Torosidis e Digne

torosidis

Doppio infortunio in casa Roma: Spalletti perde sia Vassilis Torosidis che Lucas Digne per problemi muscolari, con il francese che rischia di stare fuori dal campo a lungo.

Giornata di infortuni per i top club italiani: non solo la Juventus, che perso per un certo periodo di tempo sia Mandzukic che Asamoah, ma anche la Roma si ritrova a fare i conti con due infortuni di calciatori in rosa. In particolare, gli infortunati sarebbero il terzino destro Torosidis e il terzino sinistro Lucas Digne, quindi due calciatori coinvolti nella fase difensiva.

Secondo quanto riportato da Sky Sport, infatti, il greco ha subito un infortunio muscolare che lo terrà lontano dai campi per almeno una ventina di giorni. Situazione delicata anche per il francese, che ha accusato una lesione al flessore della coscia sinistra che sarà valutata nei prossimi giorni. Potrebbe essere dunque già arrivato il momento dell’esordio per uno tra Zukanovic ed El Shaarawy nella prossima partita della Roma: in caso di difesa a tre o a quattro, uno dei due dovrebbe prendere il posto dell’ex terzino del PSG. Gli infortuni sono stati poi ufficializzati dalla Roma stessa tramite comunicato: “Vasilis Torosidis ha interrotto la seduta per un riacutizzarsi di un problema al polpaccio sinistro. Gli esami a cui si è sottoposto hanno evidenziato una lesione muscolare di primo grado. Lucas Digne ha accusato un risentimento muscolare al flessore sinistro a seguito di un movimento scomposto durante la seduta. Le sue condizioni verranno valutate nelle prossime 48 ore”.

Un problema non da poco, comunque, per i giallorossi: le garanzie che può dare Maicon sulla fascia destra sono ormai ridotte, per via della forma fisica da anni non più impeccabile del brasiliano. Potrebbe dunque essere chiamato a sacrifici extra il jolly Alessandro Florenzi, ormai abituato a giocare anche da terzino per via degli infortuni frequenti dei suoi compagni. Due ko comunque importanti per la Roma in vista del prossimo impegno contro il Frosinone, in una gara che ha il sapore di dentro o fuori per i giallorossi: Spalletti necessita della prima affermazione romana dal suo ritorno per poter iniziare la rincorsa ad un terzo posto che ora sembra molto lontano ma che, in futuro, potrebbe diventare più vicino se le cose andranno per il meglio.