Rassegna stampa italiana: Juve ancora a caccia di giovani

Rassegna stampa italiana: Juve ancora a caccia di giovani

Rassegna stampa Italia, le prime pagine dei maggiori quotidiani sportivi nazionali: ecco i titoli di Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport.

Apriamo la nostra rassegna stampa con la Gazzetta dello Sport, che opta per una prima pagina con vista sul derby della madonnina: il nuovo acquisto nerazzurro Eder, che potrebbe debuttare proprio nella stracittadina, e Carlos Bacca, intervistato in esclusiva dalla rosea. Il colombiano confessa di aver pagato un periodo di adattamento iniziale, ma non manca di esortare i compagni a servirlo più spesso, l’ex Siviglia ha fame di trofei. Di spalla, l’infortunio che priverà la Juventus di Mario Mandzukic per un mese, oltre alla sfida tutta talento tra Insigne e Saponara per Napoli-Empoli. In taglio basso, le possibili dimissioni di Sabatini dalla Roma: in caso di addio in pole c’è l’ex nerazzurro Branca.

Proseguiamo con il Corriere dello Sport, che come la Gazzetta opta per la presentazione di Eder, accompagnata da un’intervista in esclusiva a Roberto Donadoni, tecnico del Bologna che ammette però di non essere in grado ipoteticamente di rifiutare il Milan. Spazio anche per l’infortuno di Mandzukic in taglio alto, mentre di spalla si parla dei nuovi acquisti della Roma, Zukanovic ed El Shaarawy, che potrebbero cominciare entrambi dal primo minuto la gara contro il Frosinone.

Concludiamo dunque la nostra rassegna stampa con il quotidiano torinese Tuttosport, che fa il punto sulla “missione giovani” della Juventus, impegnata a costruirsi un futuro vincente anche a lungo termine.
Dopo Mandragora, Sensi, Rogerio e Di Massimo, i nuovi obiettivi si chiamano Raicevic, Cecchin e Ganz. In taglio alto, l’intervista a Bertolacci, che predica calma e pazienza. Ancora il mercato, con Mancini ancora una volta pronto a smontare e rimontare con pezzi nuovi la sua Inter, mentre il presidente della Sampdoria Ferrero deve fare i conti con la rabbia dei tifosi. Di spalla, il possibile ritorno di Omar El Kaddouri a Torino, per tornare a giocare con continuità.