Marino, che storia: “Denis non voleva venire a Bergamo”

Marino, che storia: “Denis non voleva venire a Bergamo”

marino primo piano

L’addio di German Denis alla maglia dell’Atalanta è uno dei temi più caldi degli ultimi giorni: il giocatore ha salutato Bergamo, i tifosi della Dea e tutta la squadra nella maniera che gli riesce fare meglio, con un gol, ed è pronto a tornare in Argentina, dove giocherà nell’Independiente. Il tanque, commosso, ha instaurato un rapporto speciale con la città e la tifoseria. Pierpaolo Marino, intervistato da Radio Sportiva, ha raccontato un curioso aneddoto circa il suo trasferimento: “Sono contento per Denis, è una persona speciale. E dire che non voleva venire a Bergamo a tutti i costi: ho dovuto parlarci per un mese per convincerlo. Lui mi diceva che stava bene a Udine, che aveva preso casa, mi diceva ‘ma vuoi portarmi a retrocedere?’. Sono dovuto andare ad Udine a prenderlo con la mia auto dopo il preliminare di Champions League contro l’Arsenal, avevo paura di rimanere senza attaccante a due giorni dalla fine del marcato”.

Marino ha sottolineato anche come Denis sia una grande persona dal punto di vista umano, nonostante la spiacevole vicenda che ha coinvolto lui e Tonelli: “E’ una cosa che non mi spiego, Denis ha sempre dimostrato di essere un grande uomo dal punto di vista umano. In quel momento aveva dei problemi di salute per alcuni familiari, io l’ho difeso a spada tratta: quell’episodio non rientra nella sua persona, è anche stato stupido andando nello spogliatoio degli avversari a rischiare il pestaggio”. Denis lascia l’Italia dopo aver indossato per due anni la maglia del Napoli e per due la maglia dell’Udinese, prima del quinquennio atalantino, dove ha messo a segno 56 reti in 153 gettoni di presenza, l’ultima nella giornata di ieri contro il Sassuolo. “Questo non è un addio, ma un arrivederci, siete diventati troppo importanti per me. Grazie, grazie e ancora grazie. Sempre e comunque forza Dea!”, questa la conclusione della lettera dell’attaccante, che ha esternato i suoi sentimenti tramite Instagram.