Calciomercato estero, le principali trattative: da Terry a Fazio

John Terry saluta tifosi chelsea

Siamo giunti finalmente alle battute conclusive della finestra invernale di mercato. Di seguito ecco le principali trattative ed ufficialità riguardanti il calciomercato estero da Federico Fazio al post John Terry:

FAZIO – Ritorna ufficialmente a casa il difensore argentino Federico Fazio che lascia gli inglesi del Tottenham con la formula del prestito fino al termine della stagione per approdare nuovamente al Siviglia. Un ritorno dunque per il centrale albiceleste classe 1987 che dal 2007 al 2014 ha indossato proprio la casacca degli andalusi con la quale ha anche messo in bacheca una copa del Rey, una supercoppa di Spagna e l’Europa League 2013/14.

THAUVIN – In mattinata il sito dell’Olympique Marsiglia ha ufficializzato il ritorno in patria del talento transalpino Florian Thauvin in prestito dagli inglesi del Newcastle. Per il ventitreenne centrocampista offensivo francese si tratta di un ritorno con il club biancoceleste dopo l’esperienza maturata tra il 2013 e il 2015 e chiusa con 81 presenze e 15 reti. In Inghilterra l’impatto non è stato dei migliori e lo spazio a disposizione è velocemente diminuito. Per lui maglia dell’OM numero 24.

EMENIKE – Colpo in attacco per gli inglesi del West Ham che ufficializzano l’arrivo in prestito con diritto di riscatto del 28enne bomber nigeriano Emmanuel Emenike dal Fenerbache. L’ormai attaccante degli ‘Hammers’ è reduce da sei mesi passati in prestito negli Emirati Arabi all’Al Ain ed ora punta a rilanciarsi in Premier League dove indosserà la casacca numero 29.

POST TERRY – Nei giorni scorsi lo storico capitano del Chelsea, John Terry è venuto a conoscenza dalla società britannica del suo futuro con mancato rinnovo contrattuale: “Ho saputo la scorsa settimana che il mio contratto non verrà rinnovato. Non sarà un finale da favola, io non ho intenzione di andare in pensione al Chelsea. Sarà altrove e mi ci sono voluti un paio di giorni per superare questo. Ma le mie prestazioni non cambieranno. Il modo in cui mi alleno, per il club voglio dare tutto e finire in alto. Ho un gran rapporto con il Chelsea”. I ‘Blues’ cominciano quindi a pensare anche al futuro e secondi ‘Marca’ il centrale del Barcellona, Vermaelen sarebbe entrato nelle mire della società del patron Abramovich.

BAYERN MONACO – Cerca un difensore anche il Bayern Monaco che continua a contare calciatori infortunati in quella zona di campo. Per cautelarsi, secondo quanto riferito dalla ‘Bild’, i bavaresi starebbero per definire l’acquisto di Serdar Tasci dallo Spartak Mosca con la formula del prestito oneroso fissato a 2,5 milioni di euro con riscatto a 10. Tasci, centrale classe 1987 conosce già la Bundesliga visti i suoi trascorsi con lo Stoccarda.

ALTRI – Paolo De Ceglie potrebbe nelle prossime ore dire addio al Marsiglia dopo sei mesi difficili, mentre il Werder Brema  ha acquistato il difensore classe ’95 del Tottenham Milos Veljkovic a titolo definitivo fino al 2019 e il Valencia a ceduto in prestito Orban al Levante sino al termine della stagione.