SHARE

Verdi

Altro nuovo acquisto per il Carpi in questo mercato: arriva dal Milan, via Eibar, l’attaccante Simone Verdi. Per lui prestito con diritto di riscatto da esercitare eventualmente per il club neopromosso.

Il Carpi vuole a tutti i costi mantenere la Serie A e per farlo non sta badando a spese nell’acquisire giocatori utili alla causa. Un nuovo innesto arriva proprio oggi, nell’ultimo giorno del calciomercato: si tratta di Simone Verdi, ex attaccante del Milan e del Torino.

Ecco il breve comunicato ufficiale della società: “Il Carpi F.C. 1909 comunica l’acquisizione da Ac Milan del diritto alle prestazioni sportive di Simone Verdi a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2016 con diritto di opzione in favore del club biancorosso”. Il calciatore, classe 1992, arriva via Eibar, doveva aveva collezionato 7 presenze in Liga senza mai segnare. Ancor prima, Verdi aveva fatto discretamente bene all’Empoli: con i toscani, in Serie A e in Serie B, sono arrivati 6 gol in 66 presenze. Verdi, che di fatto in Serie A non ha mai esordito con il Milan, punterà a rafforzare il reparto offensivo di un Carpi che vuole assolutamente proseguire la serie positiva di partite senza sconfitte, in modo da avvicinare ulteriormente le posizioni disponibili per centrare una salvezza per la quale la speranza cresce giornata dopo giornata.

In tal senso, Castori potrà utilizzare il ragazzo in varie posizioni: in carriera Verdi ha giocato sia da seconda punta che da trequartista, ma anche come esterno di centrocampo. Nel 4-4-2 normalmente utilizzato dalla squadra, quindi, potrebbe non essere difficile per lui trovare posto in squadra, anche se i meccanismi già oliati del team potrebbero rappresentare un piccolo ostacolo. Occasione importante anche per rilanciarsi in chiave futura: il Milan risulta comunque proprietario del suo cartellino e, in caso di prestazioni esaltanti, potrebbe anche pensare di riportare il ragazzo a casa per dargli una chance in rossonero.