Magath: “Zero punti in classifica a chi pareggia 0-0”

Magath: “Zero punti in classifica a chi pareggia 0-0”

magath

Felix Magath, ex allenatore del Bayern Monaco, sul giornale bavarese Tz ha lanciato una provocazione: “Continuiamo a dare un punto per il pareggio e tre per la vittoria. Però credo che sarebbe buono per il calcio se per gli 0-0 non venissero assegnati punti. Così le squadre sarebbero costrette ad attaccare e non potrebbero più chiudersi dietro con un atteggiamento troppo difensivista. Ne guadagnerebbe lo spettacolo.  Il titolo assegnato al termine del campionato è quello più giusto. Nei play-off entrano in gioco infortuni errori arbitrali o episodi che non fanno sempre vincere il migliore“. La proposta del tedesco potrebbe sembrare priva di senso, ma la sua idea sarebbe utile per ammirare costantemente lo spettacolo in campo: le squadre dovrebbero attaccare per segnare almeno un gol e tutto ciò andrebbe a favore dei tifosi. Ciò non avviene solamente in Italia, ma ormai anche negli altri campionati europei si preferisce pensare prima alla fase difensiva che a quella offensiva. Nel campionato italiano, per esempio, quest’anno la Juventus ha pareggiato solamente una volta 0-0 nella partita contro l’Inter, mentre il Napoli è stato fermato tre volte sullo 0-0: Carpi, Genoa e Roma hanno fermato gli uomini di Sarri. Proprio in Carpi-Napoli si è registrato il primo 0-0 della stagione. Magath ha vinto tanto in carriera: da calciatore con l’Amburgo ha conquistato tre Bundesliga, trionfando inoltre anche in Coppa dei Campioni in finale contro la Juventus nel 1983; da allenatore, invece, ha vinto due campionati tedeschi con il Bayern Monaco e nel 2009 portò incredibilmente il Wolfsburg alla vittoria finale con la coppia gol formata da Grafite e Dzeko. Anche per questo motivo, al tedesco non piace il risultato di zero a zero: in quella stagione i suoi due attaccanti andarono a segno complessivamente 54 gol diventando la coppia più prolifica del campionato tedesco di tutti i tempi. Magath lancia la provocazione: a qualcuno piacerà?