Champions League: Benfica-Zenit 1-0, Jonas decide al 91′

Claudio Cafarelli
16/02/2016

Champions League: Benfica-Zenit 1-0, Jonas decide al 91′

jonas benfica

All’Estadio da Luz di Lisbona Benfica-Zenit termina con il risultato di 1-0. I padroni di casa conquistano la vittoria in pieno recupero grazie al colpo di testa di Jonas su cross di Gaitan e riescono a sbloccare all’ultimo respiro un match molto spigoloso. La partita non regala tante emozioni, è bloccata tatticamente e mette in mostra la compattezza delle due difese, oltre all’interessante Renato Sanches, 18enne del Benfica che mostra grande senso di posizione e personalità in fase di interdizione. Nel Benfica mancano Luisao e Lisandro Lopez, mentre la difficoltà dello Zenit proviene principalmente dai due mesi di inattività per la pausa invernale del campionato russo. In tutti i novanta minuti a comandare il gioco sono i padroni di casa che però non hanno il ritmo giusto per impensierire i russi, molto attenti in fase difensiva. Gli spazi sono pochi e la prima occasione arriva solo dopo mezz’ora con un tiro di Jonas che sfiora il palo. Lo Zenit risponde con una punizione di Hulk deviata da Julio Cesar, ma il gioco resta lento e poco spettacolare.

Nella ripresa Gaitan sfiora il gol con una grande giocata ma difetta nella mira. E’ chiaro che serve un episodio e arriva all’89’ quando l’arbitro Rocchi espelle per doppia ammonizione Criscito. L’assenza dell’ex Genoa mette in difficoltà lo Zenit che non trova le giuste contromisure, anche a causa della scarsa lucidità, e si fa beffare al 91′ da Jonas bravo a battere con un colpo di testa il portiere russo Lodygin. Il Benfica conquista la vittoria e il 9 marzo andrà a San Pietroburgo forte del gol di vantaggio.

Benfica-Zenit 1-0
Benfica (4-2-3-1): Cesar, Almeida, Nilsson-Lindelof, Jardel, Eliseu, Samaris, Sanches, Pizzi (Carcela- Gonzalez.M), Jonas, Gaitan, Mitroglou (63′ Jimenez)
Zenit San Pietroburgo (4-2-3-1): Lodigin, Crisicito, Lombaerts, Garay, Anyukov, Garcia, Witsel, Danny (87′ Mauricio), Hulk, Shatov (81′ Zhrikov), Dzyuba ( 74′ Kokorin)
Marcatori: Jonas 90+1
Ammoniti: 16′ Almeida (B), 32 Witsel (Z), 35′ Jardel (P), 43′ Pizzi (B), 59′ Garcia J, 67′ Criscito
Espulsi: 89′ Criscito (Z)