Giudice sportivo: arriva la stangata per Zarate e Kondogbia

Giudice sportivo: arriva la stangata per Zarate e Kondogbia

Inter

L’infuocato finale di Fiorentina-Inter, con le espulsione praticamente a tempo scaduto di Mauro Zarate e Geoffrey Kondogbia, ha prodotto i suoi risultati. Sono arrivate infatti le decisioni del giudice sportivo Tosel  in merito alle squalifiche dell’ultimo turno di serie A. Tre le giornate di squalifica per l’attaccante argentino, acquistato dalla Fiorentina nel mercato invernale dal West Ham, che salterà quindi Atalanta, Napoli e Roma. Due invece per il centrocampista francese dell’Inter, che salterà quindi la sfida interna contro la Sampdoria e soprattutto il Derby d’Italia allo Juventus Stadium. Nerazzurri decimanti per la prossima sfida contro i doriani, dovranno infatti fare a meno anche di Gary Medel e Alex Telles.

Un turno anche per Marcos Alonso della Fiorentina, oltre che per Radovanovic del Chievo Verona, che dovrà saltare quindi il derby contro il Verona, e Mario Rui dell’Empoli che non potrà scendere in campo nella difficile trasferta contro il Sassuolo.

Il comunicato integrale del giudice sportivo:

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ZARATE Mauro Matias (Fiorentina): per condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario, che, al 49° del secondo tempo, afferrava con entrambe le mani al collo, stringendo.

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA KONDOGBIA Geoffrey (Internazionale): per condotta irriguardosa (art. 19, n 4, lettera a CGS) nei confronti dell’Arbitro al quale, al termine della gara, rivolgeva un plateale, ironico e prolungato applauso.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA NICOLAO TELLES Alex (Internazionale): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ALONSO MENDOZA Marcos (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

MEDEL SOTO Gary Alexis (Internazionale): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

RADOVANOVIC Ivan (Chievo Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SILVA DUARTE Mario Rui (Empoli): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).