Maledizione infortuni per la Juventus: si ferma Alex Sandro

Maledizione infortuni per la Juventus: si ferma Alex Sandro

alex sandro juventus-manchester city

Nonostante l’impressionante ruolino di marcia di 15 vittorie consecutive, e il sorpasso sul Napoli arrivato grazie al gol di Zaza nel big match di sabato scorso, non si può certo dire che si tratti di un periodo fortunato per la Juventus. Se la squadra in campo riesce sempre ad uscire vittoriosa, e aver ritrovato quella fame da incutere paura a tutti gli avversari, gli infortuni stanno costellando la stagione bianconera. Nell’ultimo allenamento di Vinovo a fermarsi è stato il terzino brasiliano Alex Sandro. Quello dell’ex Porto è l’infortunio numero 40 per la squadra campione d’Italia, che al momento ha già fuori Giorgio Chiellini, Martin Caceres (per lui stagione finita) oltre che Mario Mario Mandžukić, fermo già da qualche settimana e ancora in forte dubbio per la sfida di andata contro il Bayern Monaco.

Questo lo scarno comunicato della Juventus tramite il proprio sito ufficiale: “Alex Sandro si è fermato durante l’allenamento per un problema muscolare e le sue condizioni verranno valutate domani, quando la preparazione della sfida di venerdì prossimo contro il Bologna continuerà con una nuova seduta, ancora in programma al mattino”. Solo domani arriverà quindi il responso sull’entità dell’infortunio del brasiliano, anche se le voci che trapelano dall’ambiente juventino non sono molto rassicuranti. Il rischio di perdere Alex Sandro per la sfida d’andata contro il Bayer Monaco di Champions League è molto elevato, Allegri medita le contromosse.