PSG, Thiago Silva: “Ibrahimovic andrà via a fine stagione”

PSG, Thiago Silva: “Ibrahimovic andrà via a fine stagione”

thiago silva ibrahimovic

Che il Paris Saint-Germain fosse una polveriera è risaputo: in un pollaio che conta sulla presenza di tanti galli è normale che accadano episodi come quello che ha visto suo malgrado protagonista il terzino Serge Aurier. L’ivoriano ha postato su Periscope un video in cui, in avidente stato di ebrezza, parlava male dei vari Blanc, Ibrahimovic, Sirigu e Di Maria. E proprio il non placido Ibra ha chiesto al termine dell’allenamento di lunedì scorso di farsi tradurre il discorso di Aurier per poi valutare il da farsi faccia a faccia con il compagno di squadra. Per molti è uno dei tanti episodi che potrebbe convincere lo svedese a dire addio al PSG a fine stagione, una idea che ha maturato anche Thiago Silva, capitano della squadra campione di Francia e che conosce molto bene Ibrahimovic anche in virtù del comune passato al Milan.

UN BELL’ADDIO – Thiago Silva ha affermato al Telegraph: “Ibrahimovic è un punto di riferimento per tutti noi del Paris Saint-Germain e non solo, infatti è molto rispettato ed onorato anche in tutto il mondo del calcio in generale. Lui è in scadenza di contratto e visto che ha avuto una grandissima carriera sono certo che vorrà congedarsi dal club con una grande vittoria, alzando la Champions League. Farà di tutto sollevare la coppa che incredibilmente non ha ancora vinto, e dal canto mio farò anche io il possibile per aiutare lui ed il PSG a realizzare questa impresa”.

CALMA – Un convincimento, quello di Thiago Silva a proposito dell’imminente addio di Ibrahimovic al Paris Saint-Germain, che nasce dunque da constatazioni di carattere tecnico anziché personale, nonostante in passato tra i due ci sia stato qualche screzio che portò lo stesso Thiago Silva a dire: “Quando hai una discussione con Zlatan meglio contare fino a dieci…”. Intanto stasera il Paris Saint-Germain questa sera ospiterà il Chelsea al Parco dei Principi per l’andata degli ottavi di finale di Champions League, una gara in cui gli occhi saranno puntati tutti su Ibrahimovic.