Benitez “caro”, l’intervista ti costa un milione di euro

Benitez “caro”, l’intervista ti costa un milione di euro

benitez

La presenza di allenatori o ex giocatori nelle televisioni è ormai un must del calcio contemporaneo. Al di là delle solite frasi fatte, o di dichiarazioni di circostanza, spesso possono risultare dei momenti particolarmente interessanti, sia dal punto di vista tecnico o per qualche scottante rivelazione su una ex squadra. Questa settimana è stato il turno di Rafa Benitez, esonerato dal Real Madrid ormai da qualche mese per fare spazio a Zinedine Zidane. Il tecnico iberico è stato ospite al programma britannico BT Sport ma lo sfogo contro il presidente blanco Florentino Perez potrebbe costargli carissimo. Nel contratto che lo lega tutt’ora alla squadra spagnola era infatti presente una clausola da 1 milione di euro se il tecnico avesse mantenuto il silenzio fino al prossimo 30 giugno, nel caso in cui se fosse stato esonerato prima del 15 gennaio (cosa che puntualmente è accaduta).

Secondo il Mundo Deportivo i “guai” per Rafa non finisco qui. Il Real Madrid infatti avrebbe già dato mandato ai propri legali di dimostrare che le dichiarazioni dell’ex tecnico risultino a tal punto lesive nei confronti del club più titolato di Spagna, tanto da aver procurato un danno di immagine alle Merengues. In tal caso ci sarebbero gli estremi per l’annullamento del secondo anno di contratto, che tradotto in mero denaro sarebbero altri 4 mln di euro che Benitez rischia di non percepire.

“Se parlare è d’argento, il silenzio è d’oro”, una lezione che l’allenatore iberico evidentemente difficilmente potrà dimenticare.