Inter-Sampdoria, formazioni ufficiali: torna Felipe Melo

Inter-Sampdoria, formazioni ufficiali: torna Felipe Melo

felipe melo inter

Anticipo importante quello in programma questa sera a San Siro alle 20.45. Inter-Sampdoria è la sfida tra due squadre in difficoltà che stentano a ritrovare serenità e rischiano di compromettere una stagione nata sotto ben altri auspici. Se da una parte i nerazzurri, dopo il k.o. con la Fiorentina, sono scivolati a -4 dalla zona Champions League, i blucerchiati, senza successi dal vittorioso derby di inizio anno, sentono sul collo il fiato di Frosinone e Carpi.

MANCINI “”Domani sarà una partita delicata. Il ritiro è andato bene, abbiamo lavorato senza pensare ad altro. Il terzo posto è un obiettivo ancora raggiungibile, nulla è perduto. Il calcio è questo, a volte succedono cose che non ti aspetti ed entri in un trip dal quale non riesci a uscire. Non è una questione fisica o tecnico-tattica. Bisogna essere bravi ad accettare questo ed essere bravi a recuperare nonostante questo”. Il tecnico nerazzurro dovrà fare a meno degli squalificati Telles, Medel e Kondogbia e punta sul rilancio di Felipe Melo in mezzo al campo (“Spero che torni a essere quello dell’inizio, quando è stato fondamentale”), titolare assieme a Brozovic.

MONTELLA “Voglio una squadra che sappia cancellare la paura e giochi con coraggio per raggiungere gli obiettivi. Dobbiamo fare il nostro percorso a prescindere dagli avversari. Nella nostra testa non deve albergare il discorso che ci salviamo se gli altri perdono. Noi ci salveremo se saremo in grado di vincere e dobbiamo farlo attraverso le prestazioni. Avere qualcuno alle spalle che può raggiungerti può essere uno stimolo in più. Ma in noi non può esserci la paura”. Senza gli indisponibili Diakite, Sala e Carbonero e con i dubbi relativi a Moisander e De Silvestri, Montella si affiderà per conquistare una vittoria a Milano che manca ormai da vent’anni, quando proprio una doppietta dell’aeroplanino fu decisiva nel 2-3 finale. A supporto dell’unica punta Quagliarella ci sarà il duo argentino Alvarez-Correa.

INTER-SAMPDORIA FORMAZIONI UFFICIALI

INTER (4-4-2): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Biabiany, Brozovic, Felipe Melo, Perisic; Eder; Icardi. All. Mancini

SAMPDORIA (3-4-2-1): Viviano; Cassani, Ranocchia, Silvestre; Dodò, Soriano, Fernando, Ivan; Alvarez, Correa, Quagliarella. All. Montella