Rassegna stampa Italia: l’esilio del re di Roma

Rassegna stampa Italia: l’esilio del re di Roma

Rassegna stampa Italia, le prime pagine dei maggiori quotidiani sportivi nazionali: ecco i titoli di Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport. Apriamo la nostra rassegna stampa con la Gazzetta dello Sport, che apre con uno schiaffo a Totti, l’esilio del re di Roma. Il capitano non è stato convocato dopo l’intervista in cui ha chiesto rispetto. Ha seguito la squadra dalla tribuna, Spalletti: “Lui è unico, lo so, ma io devo pensare prima al gruppo”. Festa, manita e Strootman, Dzeko e Salah che doppiette. Ronaldo: “Mi insultate, ma io volevo l’Inter nel 2007, loro poi hanno scelto Adriano”. Napoli-Milan, Higuain-Bacca è il meglio. Sinisa: “Non so se resto”. Domani Champions, Khedira è l’anti Bayern, Rummenigge fa i complimenti ad Agnelli.

Proseguiamo con il Corriere dello Sport, che fa eco alla Gazzetta: schiaffo alla storia, la bandiera della Roma punita per l’intervista in cui chiedeva spazio. La notizia fa il giro del mondo, la società minimizza. Pallotta: “Pronto a incontrarlo”. Spalletti allontana Totti dal ritiro di Trigoria, il capitano va all’Olimpico e la folla lo acclama. Calcio diviso: Mazzola, farei come lui, Vialli, avrei smesso un anno prima. Il tecnico: gestisco un gruppo, non potevo fare altro.  Higuain contro Bacca per tornare il testa. Napoli-Milan al San Paolo, missione sorpasso. I viola passano a Bergamo: colpo della Fiorentina, tre punti da Champions.

Concludiamo dunque la nostra rassegna stampa con il quotidiano torinese Tuttosport, che dedica la prima alla vigilia di Juve-Bayern con un’intervista a Branchini, agente amico di Allegri e Guardiola: “Allegri resta, il tecnico bianconera sta bene dove sta, la squadra ormai è sui livelli delle big d’Europa. Vidal? L’affare l’ha fatto Marotta”. In taglio alto anche Ventura e Cairo sorridenti: altra figuraccia del Toro, ma ridono solo loro! Spalletti, quinta vittoria consecutiva ma il caso Totti spacca la Roma.