SHARE

alex sandro

Stiamo pian piano entrando nel vivo della stagione, fase in cui i campionati cominciano a delinearsi e gli equilibri tra le forze assumono una connotazione che dovrebbe a meno di clamorosi ribaltoni essere quella che porterà al finale di annata. In Italia lo scontro tra Juventus e Napoli, in Spagna la resa delle compagini di Madrid in favore di una Barça stratosferico, in Francia un PSG già praticamente sicuro di trionfare, in Inghilterra il sorprendente Leicester pronto a proteggere il primato dagli assalti di Tottenham e Arsenal e in Bundesliga un Bayern Monaco di nuovo umano che se la dovrà vedere con il nuovo Dortmund di Tuchel. Ben presto però ci sarà una nuova sosta dati i prossimi impegni ufficiali e non delle selezioni nazionali. Tra questi ci sono quelli del Brasile del ct Dunga che sarà impegnato prossimamente nella doppia sfida valida per le qualificazioni ai prossimi Mondiali a fine marzo contro Uruguay e Paraguay. Proprio oggi infatti la federazione verdeoro ha reso note le scelte di Dunga per le prossime sfide in programma.

RITORNO – In porta spicca il nome del promesso romanista Alisson, mentre nell’elenco dei difensori ritorna lo juventino Alex Sandro assente dal 2012 e finalmente pronto a convincere anche con la casacca del Brasile. Mix di giovani talenti e calciatori esperti un po’ in tutti i reparti dove Dunga non trascura anche i calciatori brasiliani lontani dal palcoscenico europeo. Tra questi infatti impossibile non citare per la mediana l’esperienza e il talento di Kakà mentre per l’attacco sorprende la conferma dell’ex Milan Ricardo Oliveira che affiancherà nel ruolo Hulk e il fenomeno Neymar.

Ecco la lista dei 23 convocati di Dunga per gli incontri del Brasile:

Portieri: Alisson (Internacional), Marcelo Grohe (Grêmio), Diego Alves (Valencia)

Difensori: David Luiz (PSG), Miranda (Inter), Marquinhos (PSG), Gil (Shandong Luneng), Danilo (Real Madrid), Daniel Alves (Barcellona), Filipe Luís (Atlético Madrid), Alex Sandro (Juventus)

Centrocampisti: Luis Gustavo (Wolfsburg), Fernandinho (Manchester City), Renato Augusto (Beijing Guoan), Coutinho (Liverpool), Oscar (Chelsea), Lucas Lima (Santos), Willian (Chelsea), Kaká (Orlando City), Douglas Costa (Bayern Monaco)

Attaccanti: Neymar (Barcellona), Hulk (Zenit), Ricardo Oliveira (Santos)