Anche il Barcellona è umano: troppi i rigori falliti

Anche il Barcellona è umano: troppi i rigori falliti

Barcellona

Il Barcellona è scintillante anche in questa stagione, ma sembra avere un serio problemi con i penalty: molti gli errori dal dischetto.

La stagione del Barcellona sembra aver assunto, almeno in Liga, i soliti connotati da situazione aliena: un contesto a cui la squadra blaugrana ci ha abituati nel corso di questi anni, con campionati prevalentemente dominati e due Triplete nel giro di qualche stagione. C’è però un particolare che sembra proprio non funzionare a dovere nell’ingranaggio quasi perfetto della squadra di Luis Enrique.

Se volessimo cercare un problema nel Barcellona attuale, sarebbe facile trovarlo nella discreta sequenza di rigori sbagliati durante la stagione: i tre attaccanti della squadra, ovvero Messi, Neymar e Suarez, si sono spesso ritrovati a dover calciare dal dischetto nei tornei ufficiali di quest’anno ma, molto spesso, il risultato non è stato incoraggiante. Su tredici rigori calciati, infatti, i tre spettacolari calciatori hanno dimostrato poca freddezza segnandone soltanto sei, quindi poco meno della metà: gli otto rigori falliti, nello specifico, portano all’altare dei capopopolo Lionel Messi con quattro errori, a fronte dei due a testa di Suarez e Neymar. Soprattutto quello del cinque volte Pallone d’Oro è un dato molto preoccupante: Messi ha infatti tirato cinque volte dagli undici metri, risultando essere quindi decisamente in passivo nel rapporto rigori tirati/gol segnati. Forse, anche per questo l’argentino e Suarez misero in atto il famoso rigore a due che nelle scorse settimane ha fatto tanto parlare di sé, girando il mondo.

Ovviamente, persino una cosa potenzialmente importante come questa nel Barcellona attuale assume fattezze di piccolezza, poiché il gioco dei blaugrana sembra non aver risentito di queste mancanze. Potenzialmente, però, il problema potrebbe riproporsi in caso di gara ufficiale senza un vincitore dopo tempi regolamentari e supplementari: la forza del Barcellona sta proprio nel non arrivare a quel punto, ma qualora i blaugrana si trovassero a dover mettere in atto un contesto del genere potrebbero realmente rischiare qualcosa di importante. Nonostante il dominio, dunque, qualcosa da migliorare per il Barcellona esiste. E, almeno, adesso i fenomeni blaugrana sembrano aver assunto connotati più umani.