Fiorentina, escluse lesioni per Vecino e Borja Valero: gli aggiornamenti

Fiorentina, escluse lesioni per Vecino e Borja Valero: gli aggiornamenti

GENOA, ITALY - NOVEMBER 08: Borja Valero of ACF Fiorentina controls the ball during the Serie A match between UC Sampdoria and ACF Fiorentina at Stadio Luigi Ferraris on November 8, 2015 in Genoa, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Giornata di accertamenti e controlli medici in casa viola, con Borja Valero e Vecino che si sono sottoposti alle cure del caso dopo essere usciti entrambi anzitempo dalla gara di venerdì scorso allo Stadio Olimpico contro la Roma di Luciano Spalletti. Brutta sconfitta per la Fiorentina di Paulo Sousa, un sonoro 4-1 inflitto dai giallorossi, con i due centrocampisti che non hanno potuto dare in pieno il proprio contributo alla causa: Borja Valero, infatti, ha dovuto lasciare il campo al 29′ del primo tempo, sostituito da Tello, mentre Vecino ha fatto spazio a Badelj al 34′ minuto della prima frazione di gioco.

Oggi la Fiorentina si è allenata, a porte aperte, all’Artemio Franchi ed è stata contagiata dal grande entusiasmo dei circa 500 tifosi accorsi per sostenere i propri beniamini. Entusiasmo e sorrisi che sono poi seguiti ai primi responsi degli esami a cui si sono sottoposti Vecino e Borja Valero, che hanno escluso lesioni serie e hanno riportato alla tranquillità l’ambiente viola, ma soprattutto Paulo Sousa. Questo il comunicato ufficiale del club apparso sul sito della Fiorentina: “Alla ripresa del lavoro sono state valutate le condizioni cliniche degli atleti Matias Vecino e di Borja Valero. Per Vecino gli accertamenti diagnostici eseguiti hanno escluso lesioni muscolari, evidenziando però un sovraccarico all’adduttore breve della coscia destra; per Borja Valero la diagnosi è di una forte contusione con esclusione di lesioni ossee. Entrambi svolgeranno lavoro differenziato”.

Ora l’allenatore portoghese spera di recuperare i due calciatori in vista della prossima sfida contro il Verona, in modo da convocarli per il match di domenica al Franchi. Oggi sia Borja Valero che Vecino erano assenti alla seduta di allenamento aperta al pubblico, così come Benalouane, difficilmente recuperabile. I due centrocampisti torneranno ad allenarsi, per loro in programma un lavoro differenziato. Torna a disposizione Zarate dopo la lunga squalifica, mentre Badelj è stato bloccato per un turno dal Giudice Sportivo.