Chelsea-Paris Saint Germain, probabili formazioni: ecco Cavani

Chelsea-Paris Saint Germain, probabili formazioni: ecco Cavani

cavani-chelsea-paris saint germain

Tutto pronto a Stamford Bridge per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League 2015/16. In programma per il mercoledì d’Europa c’è il big match Chelsea-Paris Saint Germain, una classica del calcio moderno che vedrà scendere in campo una lunga lista di Top Players. Blanc lancia dal primo minuto Cavani, in gol all’andata, insieme a Ibra e Di Maria. Ai Blues potrebbe bastare un solo gol, a fronte della regola sulle reti in trasferta; Terry e Zouma sono fuori per infortunio, Pedro ha recuperato e dovrebbe partire titolare al posto di Oscar.

Chelsea-Paris Saint Germain, probabili formazioni:

Chelsea (4-2-3-1): Courtois; Azpilicueta, Cahill, Ivanovic, Baba; Fabregas, Mikel; Pedro, Willian, Hazard; Diego Costa. All. Hiddink.

Psg (4-3-3): Trapp; Marquinhos, Thiago Silva, David Luiz, Maxwell; Motta, Verratti, Matuidi; Cavani, Ibrahimovic, Di Maria. All. Blanc.

Chelsea-Paris Saint Germain, le sensazioni della vigilia:

Hiddink – “E’ una partita tra due grandi squadre, uno scontro nel quale l’Europa potrà vedere a confronto due team molto avventurosi. Così come il Chelsea è stato ansioso di vincere la Champions League in passato, adesso lo è il PSG. Sono sulla buona strada, ma speriamo di poter fermare il loro progetto. Durante lo scorso fine settimana Diego Costa ha accusato qualche problema. Oggi si è allenato, vedremo se schierarlo o meno in campo mercoledì. Il suo motto è quello di combattere, ma a mio modo di vedere non va mai oltre il limite. Per questo motivo noi lo appoggiamo e sosteniamo quello che lui fa. Pedro ha lavorato bene coi fisioterapisti, penso quindi che sarà in squadra domani. Hazard, quando ha giocato a Parigi, veniva da un problema fisico. Domani può e deve dimostrare quello che sa fare”.

Blanc – “Cercheremo di fare quello che sappiamo – le sue parole nella conferenza stampa della vigilia – Probabilmente sarà ancor più difficile rispetto all’anno scorso, però se abbiamo eliminato il Chelsea una volta, non vedo perché non possiamo rifarlo. Soprattutto perché partiamo noi in vantaggio. Verratti pronto per Chelsea-Paris Saint Germain? Domani avremo una risposta precisa. Non posso rispondere adesso, perché prima devo valutarlo nell’ultimo allenamento. Devo essere sicuro prima di rischiarlo, non so nemmeno se potrà allenarsi. Il progetto è giovane, ma stiamo già vedendo i primi risultati. Adesso siamo presi sul serio anche in Europa, e questo significa che i progressi ci sono. Tutti sono coscienti che, un giorno, il PSG potrà vincere la Champions League”.

Stefano Mastini