Sparta Praga-Lazio, probabili formazioni: Lulic nel tridente, fuori Anderson

Dario Marotta
10/03/2016

Sparta Praga-Lazio, probabili formazioni: Lulic nel tridente, fuori Anderson

pioli

La Lazio, L’Europa e l’onore da salvare. Ultima bandiera italiana per una competizione avara di soddisfazioni per Napoli e Fiorentina, uscite anzitempo dal torneo. Restano i biancocelesti, affondati nella mediocrità di un centro classifica deprimente ma spinti a far bene stasera, per ipotecare l’accesso ai quarti di finale. L’avversario, almeno sulla carta, non è di quelli proibitivi; lo Sparta è avversario da prendere con le molle ma i cechi restano decisamente alla portata della squadra di Pioli, obbligata a sfruttare il sorteggio decisamente favorevole. La gara d’andata, in programma stasera alle 21 e 05 al Letna Stadion, dirà tanto sulle possibilità dei biancoazzurri di conquistare il passaggio al turno successivo. Niente turn over per l’ex allenatore, tra le altre, di Salernitana e Bologna che si affiderà all’undici migliore nel tentativo di mettere al sicuro, già stasera, l’accesso ai quarti. Cinque gli indisponibili che non prenderanno parte alla gara: De Vrij, Gentiletti, Kishna, Djordjevic e Mauri. Due i diffidati che dovranno prestare particolare attenzione al giallo: il centrale difensivo Hoedt e la mezzala Parolo. Ha pienamente recuperato Marchetti che dunque scenderà in campo dal primo minuto di gioco per difendere i pali della porta biancoceleste. A poche ore dal match, restano in piedi diversi ballottaggi: Bisevac sembra essere in vantaggio su Mauricio per un posto al centro della difesa; Konko potrebbe prendere il posto di Basta mentre sembrano destinati alla panchina Felipe Anderson e Klose, con Lulic pronto a completare il tridente offensivo con Matri e Candreva. 4-3-3 per Pioli per Scasny, tecnico dello Sparta, pronto a puntare tutto sul bomber Lafata.

SPARTA PRAGA (4-2-3-1) Bicik; Zahustel, Brabec, Holek, Costa; Maracek, Vacha; Dockal, Krejci; Fatai; Lafata. All. Scasny. A disp. Jiracek, Julis, Konate, Kovac, Matejovsky, Mazuch, Frydek.

LAZIO (4-3-3) Marchetti; Konko, Bisevac, Hoedt, Radu; Milinkovic, Biglia, Parolo; Candreva, Matri, Lulic. All. Pioli. A disp. Berisha, Mauricio, Basta, Cataldi, Felipe Anderson, Klose, Keita.