Rassegna stampa estero: Aubameyang al Real Madrid

Rassegna stampa estero: Aubameyang al Real Madrid

 

Rassegna stampa estero, le prime pagine dei maggiori quotidiani sportivi internazionali: ecco le ultime notizie da Spagna, Francia, Inghilterra. Il quotidiano spagnolo, As, apre con una notizia di mercato: “Aubameyang ha detto sì al Real Madrid. C’è l’accordo con il calciatore, manca quello del Borussia Dortmund. L’opzione di acquista Lewandowski si allontana. Attaccante goleador molto veloce e con tre nazionalità: Francia, Gabon e Spagna”. Marca, invece, stila una lista di possibili acquisti del Real Madrid: “Contatti con tatto. Il Madrid inizia conversazioni con vari giocatori per conoscere le loro disponibilità per la prossima stagione”. L’Athletic Bilbao vince il derby in Europa League contro il Valencia: decide Raul Garcia. Il Mundo Deportivo, invece, apre con i calciatori che vogliono giocare con Messi: “Pogba, Dybala, Alaba, Sané, Douglas Costa,  Coutinho, Marquinhos, Laporte, Mahrez. La magia della Pulce è il motivo per cui i migliori del mondo vogliono giocare nel Barcellona”. Poi riporta l’intervista di Giorgio Chiellini sulla marcatura a Cristiano Ronaldo e Messi: “La conoscenza dell’avversario è fondamentale, anche singolarmente. Ti permette di capire la maggioranza delle sue caratteristiche. Cristiano Ronaldo lo marchi cercando di non farlo rientrare sul destro, con Messi ti fai il segno della croce. Scherzi a parte, ogni persona ha una sua caratteristica e un’analisi psicologica da fare. Juve-Barcellona? Si poteva vincere, le occasioni le abbiamo avute. Potevamo fare meglio, non abbiamo fatto la partita perfetta. Ma se capiterà un’altra occasione arriveremo pronti. Conte e Allegri sono persone diverse. Ho avuto tanti allenatori, da Capello a Ranieri passando per Lippi. Tutti con il carattere forte. Per arrivare a gestire quel ruolo serve un carattere forte. C’è chi scherza di più e di meno, chi parla di più e parla meno. Chi fa il duro e punta sui fatti, ma la leadership è fondamentale. Senza nessun gruppo riesce a vincere e va alla deriva, l’anarchia non porta a nessun risultato”. In Inghilterra si celebra la vittoria del Liverpool contro il Manchester United in Europa League: “Sturr Crazy”, mentre in Francia l’Equipe titola: “Il piano perfetto”.